Menu

Tipografia

la pietra scartata, serata di danza parole e musicaLA PIETRA SCARTATA. Potenza e meraviglia nella debolezza.

Si terrà domani, sabato 6 marzo, alle ore 21 presso il Teatro dell'Opsa di Sarmeola di Rubano (Pd), una serata di danza e parole dedicata alla disabilità .
I protagonisti saranno Juri Roverato, danzatore disabile e insegnante di Danceability, Stefano Toschi, scrittore, Gathoni Njenga e Paul Mathubi del St Martin CSA, Kenya.

Una serata per raccontare, in musica, danza e parole, esperienze di vita diverse e preziose. Sarà un momento di incontro e di spettacolo, tutto incentrato sulla debolezza. Debolezza che in questo caso è sinonimo di disabilità , che però appartiene un po’ a tutti, perché ognuno di noi ha almeno una debolezza con la quale convivere ogni giorno.
Ma questa è la giusta occasione per mostrare come è possibile trasformare queste debolezze in un’opportunità , attraverso l’arte e la danza.

Stefano Toschi, 50 anni, bolognese, ha una tetraparesi spastica e dal 1989 si occupa di disabilità e religione, pubblicando libri e collaborando con il "Centro di Documentazione sull'Handicap" di Bologna.

Juri Roverato, 33 anni, padovano, danzatore e insegnante di DanceAbility per bambini e adulti è affetto da tetraparesi spastica. DAl 2005 collabora con numerose compagnie di danza e di teatro, e ha anche partecipato alla Cerimonia di Apertura delle Paralimpiadi invernali di Torino nel 2006.

Per info:
Ufficio Stampa Fondazione Fontana onlus
Martina.secchi@fondazionefontana.org

[Redazione]

-->