Menu

 
 
 
 

Tipografia

Ho un parente con il morbo di Parkinson che è stato dichiarato invalido al 50%.  Gestisce un distributore di carburante e le esalazioni del carburante, si pensa, possono far peggiorare la malattia, e in più comincia a essere anche faticoso. Desidero sapere se può iscriversi nelle liste speciali per poter avere la possibilità di cambiare lavoro. Grazie

La risposta dell’esperto

Il suo parente, a quanto si evince, ha già un’invalidità riconosciuta. Al fine di essere iscritto negli elenchi del collocamento obbligatorio come Categoria protetta è necessario anche essere disoccupati; questo requisito può essere valido anche se si mantiene un’attività lavorativa, a patto che lo svolgimento di questa non generi un reddito superiore al minimo stabilito dalle vigenti disposizioni. Poiché la normativa assegna alle Regioni il compito di regolamentare tali disposizioni sullo stato di disoccupazione, dovrebbe informarsi presso gli uffici della Regione in cui il suo parente risiede.


Daniele Regolo
www.jobmetoo.com

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy