Menu

08
Lun, Mar
28 Nuovi articoli

Tipografia

Sono tetraplegico ed ho problemi nell'evacuare: quale rimedio posso prendere?
G.

La risposta dell’esperta

Gentilissimo Signor G.,
capiamo la sua difficoltà nell’avere evacuazioni regolari, in quanto la tetraplegia predispone alla stitichezza. E’ una problematica dovuta a diversi fattori ma di sicuro un’alimentazione corretta e il giusto introito di liquidi sono la base per costruire la sua regolarità. In accordo con il proprio medico gli obiettivi che si devono raggiungere sono: evitare enteroclismi frequenti e la creazione di  una propria “routine intestinale”.
Con il tempo si deve cercare di costruire un vero e proprio planning settimanale personalizzato che aiuti a valutare la propria regolarità intestinale, ad esempio: assunzione di lattulosio giornaliero accompagnato dall’utilizzo di supposte di glicerina a giorni alterni.
Questo vuole essere solo un esempio banale di come poter strutturare uno schema di “routine intestinale” ma deve  essere necessariamente impostato in accordo con il suo medico che conosce tutta la sua anamnesi. Sia nel caso in cui sia prevista una evacuazione programmata o no, le consigliamo l’utilizzo giornaliero di “creme barriera” che aiutano a proteggere le zone intime dal contatto delle feci oltre che un’accurata igiene intima con prodotti che rispettino il Ph della zona.
Effettuiamo consulenze al domicilio proprio per spiegare tecniche veloci e sicure per l’igiene personale. Se necessita di ulteriore supporto può contattarci senza impegno al numero verde 800845514,

Whatsapp 3474547275, mail amioagio@hartmann.info

Beatrice Peloso, infermiera e Home Care Manager di Paul Hartmann - A mio agio

Ricordiamo che i lettori di disabili.com hanno diritto ad uno sconto su tutta la spesa effettuata sul web shop AMioAgio di Hartmann, utilizzando il codice esclusivo “dsbl20”.

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy