Menu

Tipografia

il logo di "sponsor dei diritti"L’iniziativa è promossa dall’Associazione Diritti Diretti Onlus

Andare ad un concerto, visitare una mostra, assistere ad uno spettacolo teatrale possono diventare €˜missioni impossibili‑¬ per le persone con problemi motori, non solo i disabili, ma anche gli anziani, gli infortunati, i bambini trasportati sul passeggino o la carrozzina: le barriere architettoniche, si sa, sono subdoli nemici sempre in agguato.

Un nuovissimo e importante progetto in quest’ambito è €˜SPONSOR DEI DIRITTI ‑¬â€˜ Sosteniamo solo eventi accessibili‑¬ dell’Associazione Diritti Diretti Onlus, da sempre impegnata nella difesa delle persone socialmente o fisicamente più deboli, che si propone di sensibilizzare le imprese italiane (pubbliche e private, profit e no-profit) relativamente all’accessibilità delle iniziative aperte al pubblico.
Il procedimento, totalmente gratuito, è molto semplice: con la firma del protocollo d’intesa, l’aderente si impegna a concedere contributi economici e patrocini solamente alle iniziative che rispondano alla normativa vigente in materia di accessibilità . In cambio, potrà utilizzare gratuitamente l’apposito €˜bollino di qualità ‑¬ registrato presso la C.C.I.A.A. (Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura) ed essere inserito all’interno del sito web dell’associazione, dove rimarrà per cinque anni (trascorsi i quali, la sottoscrizione del protocollo s’intende tacitamente rinnovata).
Qualora venga accertato, direttamente dall’Associazione Diritti Diretti o su segnalazione di altre associazioni di categoria o di privati cittadini, che l’evento patrocinato o sponsorizzato non è completamente accessibile, l’intesa viene annullata, e il trasgressore è soggetto ad una sanzione di 5000 euro. La clausola nasce unicamente, com’è comprensibile, dalla volontà di evitare speculazioni; i proventi delle eventuali €˜contravvenzioni‑¬ verranno comunque utilizzati per perseguire gli scopi dell’Associazione.

Quest’interessante iniziativa, volta a creare un network internazionale di imprese di varia tipologia accomunate dall’interesse per la tutela dei diritti di tutti i cittadini, s’inserisce in un più ampio dibattito relativo alla cosiddetta Responsabilità Sociale d’Impresa (nota anche come CSR, cioè Corporate Social Responsibility).
Vi segnaliamo, a questo proposito, l’imminente apertura del 5° Salone €˜Dal dire al fare‑¬: il 29 e 30 settembre, presso l’Università Bocconi di Milano, saranno protagoniste le imprese che hanno scelto di collocare la responsabilità sociale all’interno delle loro scelte operative, in vari ambiti (ecologia, pari opportunità , diritti dei disabili, impatto sull’economia locale).


INFO:

Associazione Diritti Diretti Onlus
Via G. S. Pianell, 29 - 66100 Chieti (CH)
Tel. (numero verde): 800 910 580 dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00
Sito web: www.dirittidiretti.it
E-mail: info@dirittidiretti.it

5° edizione Dal Dire al Fare - Il Salone della Responsabilità Sociale d’Impresa
Università Bocconi
Via Roentgen, 1
Orario: 9.00 - 18.00
Sito web: http://www.daldirealfare.eu/
Ingresso gratuito

SU DISABILI.COM:

- SPECIALE EVENTI 2009

- EVENTI ACCESSIBILI, CI RISIAMO. E QUESTA VOLTA CI SONO TANTI ‑¬à‹Å“PINOCCHIO’

- RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA, UNA VETRINA PER I ‑¬à‹Å“BUONI’

[Elena Moreni]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->