Menu

Tipografia
un immagine tratta dal libroLa denuncia:"i ciechi sono emarginati in una cultura satura di immagini sessuali"

In una società basata sull'immagine i non vedenti sono discriminati anche nel mondo dell'erotismo. A loro sono negate, o si potrebbe dire risparmiate, le visioni di tutte quelle discinte ragazze che invadono, con le loro prorompenti bellezze, muri, vicoli e palazzi... È proprio da qui che nasce l'idea di Tactile Mind, il primo libro erotico per non vedenti.

Diciassette immagini in rilievo, in 2D, che mostrano altrettanti corpi nudi di uomini e donne dai volti coperti o a mezzobusto: è questo il contenuto di Tactile Mind, disegnato da Lisa Murphy, fotografa canadese con un attestato in grafica tattile ottenuto al Canadian National Institute for the Blind, e destinato a riempiere un tassello mancante nell'editoria erotica: quello rivolto al pubblico dei non vedenti.

In passato solo la storica rivista Playboy, tra gli anni '70 e '90, aveva fatto qualcosa di simile mandando in edicola alcune riviste per ciechi scritte in linguaggio Braille. Ma si trattava solo di testo: fino ad ora, a nessuno era certo venuto in mente di disegnare anche le immagini in rilievo.

"Non esistono libri di immagini di nudo tattili per adulti, nonostante il mondo sia pieno di immagini erotiche - spiega la Murphy sul suo sito e aggiunge - È un'anomalia che nell'epoca delle immagini pornografiche non si era ancora pensato al mercato dei non vedenti."

La realizzazione, ha raccontato la Murpy al Daily Telegraph, è stata tutt'altro che semplice. Lisa ha raccolto alcuni amici, li ha fotografati e dopo aver ingrandito le foto, ha iniziato a elaborare le stesse con la creta: un processo da 40-50 ore ad immagine.

Tactile Mind sarà in vendita per ora oltre Oceano e in rete a 225 dollari (165 euro circa).


Pensi che un'immagine tattile possa avere un contenuto erotico pari a delle immagini? Magari anche per chi non è affetto da questa disabilità sensoriale? Le immagine di nudo in 2D rappresentano un mercato ancora da esplorare o forse i ciechi preferiscono stimolare il proprio erotismo in altro modo? Parliamone nel FORUM


PER APPROFONDIRE:

Il sito ufficiale di Tactile Mind: http://www.tactilemindbook.com/


IN DISABILI.COM:

A ROMA CINEMA ACCESSIBILE PER CIECHI E SORDI

I DISABILI ITALIANI? VORREBBERO GLI ASSISTENTI SESSUALI

ASSISTENZA SESSUALE: COME LA PENSANO I DISABILI?


Alessandra Babetto

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->