Menu

Tipografia

viadeo logoIl ritocco del sito, a seguito di questa analisi, l'ha reso navigabile con molta più facilità

A seguito dell'analisi su Facebbok e Linkedin, di cui vi ho parlato ieri, ho condotto su Viadeo, anch'esso un Social Network sviluppato per le relazioni professionali, uno studio di più ampio respiro, che tiene in considerazione tutti i tipi di disabilità (non solo quelle visive) poiché su di esso ho effettuato la verifica puntuale dei criteri indicati dalle WCAG 2.0, le nuove linee guida in materia di accessibilità , un documento del Consorzio W3C, redatte nel 2008 in sostituzione delle altre, le WCAG 1.0 del 1999, ormai obsolete.

La verifica ha riscontrato alcune lacune del sito (anche se c'è da sottolineare che sono maggiormente di più i requisiti rispettati che quelli non rispettati) che, in particolare, si sono registrate per quanto riguarda:
- l'uso di colori che creano poco contrasto con lo sfondo e che quindi non risultano adatti a soggetti ipovedenti o daltonici (sono frequentemente utilizzati infatti il verde e il blu);
- la presenza di troppo contenuto e ravvicinato in uno spazio non sufficientemente ampio per una lettura adeguata;
- l'assenza di tecnologie per il ridimensionamento dei caratteri e per il passaggio a versioni "ad alto contrasto" o "ad alta leggibilità "
- l'assenza di tecnologie che permettano di variare la struttura o l'ordine del contenuto, per eventuali esigenze dell'utente;
- l'assenza, in ultimo, di tecnologie di individuazione, controllo e correzione degli errori, utile soprattutto per un disabile visivo che non potrebbe accorgersi di errori di digitazione.

Mancanze come queste possono sembrare delle banalità ma vi assicuro che, per una persona con disabilità , fanno la differenza.

Occorre dire però che Viadeo ha preso in considerazione la mia analisi apportando modifiche in questo senso che lo hanno reso più accessibile grazie alla nuova veste grafica più semplice ed immediata.

Le modifiche apportate da Viadeo si notano subito al primo impatto grazie ad un homepage che appare molto più snella ed intuitiva. Vediamo meglio nei dettagli le novità :
- l'homepage presenta meno contenuto mostrando, infatti, solo ciò che è rilevante;
- il menù principale presenta meno voci e aumenta quindi la facilità di fruizione;
- la grafica è più accattivante e l'utente naviga con maggiore facilità i contenuti;
- i colori sono più decisi, creando maggior contrasto con lo sfondo, risaltando, offrendo una maggiore leggibilità .

Unico neo resta, se vogliamo, l'assenza di una funzione che permetta il ridimensionamento dei caratteri e il passaggio a versioni "ad alta leggibilità " o "solo contenuto" (per soggetti ipovedenti).

Di non poco conto è la presenza di un link che permette di accedere alla versione Mobile di Viadeo, un notevole ulteriore passo avanti.


Chiara Evangelista


PER APPROFONDIRE:
http://www.viadeo.com/it/profile/chiara.evangelista


IN DISABILI.COM:

UN SOFTWARE LIBERO PER L'ACCESSO AL PC DEI NON VEDENTI


APPRENDIMENTO E INTERNET ACCESSIBILI: CI AIUTA ANASTASIS

SOCIAL NETWORK ACCESSIBILI: L'ANALISI DI FACEBOOK E LINKEDIN