Menu

Tipografia


I personaggi sono sordi, in carrozzina con Sindrome di Down, ispirati a ragazzi con disabilità dell’associazione promotrice

Nati per cambiare il mondo è il claim di Four Energy Heroes, il primo fumetto nel quale tutti – o quasi – i protagonisti sono personaggi con disabilità, supereroi in grado di fare delle loro diversità le loro più potenti doti.
Nato con l'obiettivo di raccontare ai giovani l’inclusione sociale e la ricchezza della diversità, è stato presentato mercoledì a Roma, presso la sala del Tempio di Adriano.

Tra le tavole si trovano Milko, completamente sordo, Pietro, sulla sua sedia rotelle, Teresina, con Sindrome di Down, che si sente prigioniera del suo corpo pesante e impacciato, la normodotata Marietta, invece, ha il dono di leggere nel pensiero. Spigliati, coraggiosi, intraprendenti, il loro unico cruccio è non fare abbastanza per gli altri, per i deboli e gli emarginati ma un giorno, camminando insieme in un parco, una scossa improvvisa cambierà per sempre le vite dei 4 amici.

Le avventure, contenute nel numero di lancio e illustrate in 10 tavole a colori, sono frutto di fantasia, ma i protagonisti sono ispirati a quattro allievi realmente esistenti dell’accademia di spettacolo L’Arte nel Cuore, che ha prodotto il fumetto: Ajay, Tiziano, Emanuela e Anika. Appaiono nella storia anche altri personaggi minori ma con un ruolo comunque importante: Marco Autistick, Sandro Ritardino, Jexi Normodotina, l’ispettore Bobbi, gli agenti Genny e Roby, quest’ultimo sempre in compagnia del suo fedelissimo cane, il pastore tedesco Sberla.

Il fumetto, prodotto appunto da L'Arte nel Cuore, nasce da un’idea della sua presidente, Daniela Alleruzzo, insieme ai ragazzi disabili e non della Onlus, ed è disegnato dal giovane illustratore Vicenzo Lomanto, diplomato alla Scuola Internazionale di Comics Roma. Ha partecipato alla realizzazione dello storytelling di Four Energy Heroes, scrivendone i testi - con la supervisione del sceneggiatore Luigi Spagnol - Valeria Antonucci, un’allieva dell’Accademia con Sindrome di Asperger.
Il primo numero integrale del fumetto uscirà a luglio e sarà scaricabile gratuitamente dal sito www.fourenergyheroes.it

fourenergyheroes
In disabili.com:
Fumetti: con Sitgirl i supereroi disabili dichiarano guerra alle ingiustizie!

L’Alzheimer a fumetti e al cinema, con "Rughe" la malattia è commozione e umorismo

Redazione