Menu

Tipografia
chiara sapienza
Dal 2007 Chiara fa parte dell' Accademia dei Giovani Talenti del Teatro Massimo Bellini di Catania

Fra i bambini siciliani che partecipano a "Io canto", il baby-talent show condotto da Gerry Scotti che ha debuttato sabato scorso su Canale 5 c'è anche Chiara Sapienza, la ragazzina catanese di 12 anni che, non vedente dalla nascita, ha esordito nel 2005 in una edizione dello Zecchino d'Oro.

Chiara frequenta la prima media, studia pianoforte e chitarra e, grazie alle sue doti vocali fa parte dal 2007 dell'Accademia dei Giovani Talenti del Teatro Massimo Bellini di Catania diretta da Giusy Vittorino. Per far parte del programma è stata selezionata fra 200 candidati che nello scorso mese di dicembre hanno partecipato a un provino negli studi di Cologno Monzese.

In gara per "Io Canto" ci sono 35 mini-cantanti dai 7 ai 15 anni le cui esibizioni sono giudicate dagli stessi telespettatori che da casa, attraverso la formula del televoto, potranno scegliere il loro beniamino. La più votata accede alla finale - al termine di un ciclo di sette puntate - mentre una giuria tecnica in studio si riserverà di premiare l'interpretazione migliore.
Fra le sorprese di "Io Canto", che si svolge in diretta dagli studi di Cologno Monzese con una grande orchestra di 33 elementi diretti da Maurizio Pica, la possibilità per i ragazzini più talentuosi di duettare dal vivo con i big della canzone italiana.

Hai visto il programma? Che ne pensi?
Chiara ha moltissimo talento, è indubbio, ma non c'è il rischio che la sua disabilità venga strumentalizzata dalla televisione? Dì la tua nel
FORUM


IN DISABILI.COM:

CINEMA:OLTREOCEANO OFFENDE I DISABILI MENTALI

IL REALITY APRE ALLA DIVERSITA'


Redazione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->