Menu

Tipografia
bambino E’ facile sostenere la campagna dell’associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo

Nel mondo ci sono più di 5 milioni di bambini malati di cuore.
Ogni anno ne nascono 800 mila, di cui 600 mila non hanno speranza di vita perché nati in Paesi poveri, privi di medici e di strutture ospedaliere adeguate.
L’associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo ‑¬â€˜ A.I.C.I. Onlus è attiva nei Paesi in via di sviluppo con l’obiettivo di portare speranza di vita ai bambini affetti da cardiopatie congenite.

Il Camerun, repubblica dell’Africa centro-occidentale, rientra tra questi Paesi: il rapporto medio è di un medico cardiologo per un milione di abitanti; su una popolazione di 14 milioni di persone, 30 mila bambini sono affetti da cardiopatie congenite e 7.500 presentano una malattia reumatica in stato avanzato. A questi bambini in attesa di un intervento cardiochirurgico, ogni anno se ne aggiungono altri 5.000. Per salvarli basterebbe un intervento al cuore, un’operazione €˜salva-vita‑¬.

Per questo l’associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo ha deciso di partecipare alla costruzione del primo e unico centro cardiochirurgico dell’Africa Centro-Occidentale presso il St. Elisabeth General Catholic Hospital di Shisong. L’inaugurazione ufficiale del Cardiac Centre è prevista per il 17 novembre 2009: per quella data il Centro sarà dotato - grazie al sostegno dell’associazione - di due sale operatorie, reparto emodinamica, radiologia, terapia intensiva, pediatrica, neonatologia e reparto degenze.

L’obiettivo dell’associazione è quello di rendere operativo il Cardiac Centre: organizzare la prima missione operatoria, effettuare 20 operazioni salva-vita e acquistare i materiali chirurgici necessari allo start up dell’ospedale (fili di sutura, valvole cardiache, kit ossigenanti‑¬¦).
A questo scopo l’associazione promuove una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite SMS solidale.
Per sostenere la campagna e il Cardiac Centre di Shisong si può inviare dal 4 al 23 maggio 2009 un SMS al 48582 da tutti i cellulari Tim, Vodafone, Wind e 3 per donare 1 euro oppure chiamare il numero da rete fissa Telecom per donare 2 euro.


L’associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo ‑¬â€˜ A.I.C.I. Onlus è nata a Milano nel 1993 per portare speranza di vita ai bambini affetti da cardiopatie congenite dei Paesi in Via di Sviluppo, dove non ci sono né medici specializzati né attrezzature necessarie per curarli. Si avvale di oltre 150 volontari provenienti da tutto il mondo e organizza missioni di speranza e progetti di sviluppo per intervenire sul campo ed eseguire direttamente operazioni €˜salva-vita‑¬. Oltre a ciò, l’associazione sostiene centri specializzati per le cardiopatie congenite (Ospedali della Speranza), fornisce strumentazione scientifica, forma cardiologi e cardiochirurghi pediatri locali. In questo modo i progetti, oltre a dare un futuro di vita a tanti bambini cardiopatici, creano autonomia alla struttura sanitaria locale e sostengono in modo concreto lo sviluppo del Paese.

INFO:

Bambini Cardiopatici nel Mondo
A.I.C.I ONLUS
Ente Morale Riconosciuto con D.M. 28/01/2000
Via Olmetto, 5
20123 Milano
tel. 02/8909.6244
fax 02/7201.0743
www.bambinicardiopatici.it
info@bambinicardiopatici.it


IN DISABILI.COM:

COME UN SMS PUà ’ RISOLVERE I PROBLEMI DEI BAMBINI CARDIOPATICI

UN CANESTRO DA DIECI PER I PICCOLI CARDIOPATICI


[Redazione]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->