Menu

Tipografia

un bacio sensualeI risultati del sondaggio di Disabili.com: 1 disabile su 2 vorrebbe che fosse legalizzato il sesso a pagamento


In Danimarca lo Stato paga delle prostitute per avere rapporti sessuali con disabili. In Svizzera ‑¬â€˜ qualche anno fa - un corso aveva formato i primi dieci tra ‑¬à‹Å“accarezzatori’ e ‑¬à‹Å“accarezzatrici’ per disabili psichici. Prestazioni anche in questo caso a pagamento. E ora che anche ‑¬à‹Å“Le Iene’ se ne sono occupate si torna a parlare di assistenti sessuali anche in Italia, dove l’argomento resta tabù. Ai nostri navigatori abbiamo chiesto attraverso un sondaggio cosa ne pensano, e ne è emerso che 1 su 2 vorrebbe che il sesso ‑¬à‹Å“assistito’ diventasse una realtà anche nel nostro Paese. Anche perché ‑¬â€˜ come risponde un 15% - il sesso €˜è un’esigenza come un’altra‑¬. Opinioni contrastanti quelle raccolte: per 1 disabile su 4 si tratta ‑¬à‹Å“di un’ipotesi disgustosa’.
Discussione aperta anche nel forum aperto dal portale di riferimento dei disabili italiani: si va da chi trova la cosa assurda a chi pensa che non ci sia niente di strano. JASMIN scrive: €˜immagina per un attimo di essere il padre di una giovane donna gravemente disabile, faresti entrare in casa un perfetto sconosciuto che provveda ai suoi bisogni sessuali?‑¬. Per MARINOTUNGER c'è qualche disabile che, quando la tempesta ormonale riempie tutto il corpo, in qualche modo trova il sistema di svuotare i ‑¬à‹Å“tubi intasati’, ma questo non deve scandalizzare nessuno: i problemi vanno risolti affrontandoli non facendo finta che non esistano‑¬.

La sessualità è un tema che interessa sempre, da sempre e tutti. Anche ovviamente i disabili, forse giudicare il risultato dal punto di vista di chi la disabilità non la vive rischia di essere fuorviante.

Per approfondire in DISABILI.COM:

ASSISTENZA SESSUALE AI DISABILI: PERCHà €° NO?

Il forum ASSISTENTI SESSUALI PER DISABILI

Valentina Polati

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->