Menu

Tipografia

Si chiama "Servizio Auguri Natale Aism" è può trasformare un regalo di Natale in gesto di solidarietà verso le 52 mila persone che, in Italia, soffrono di Sclerosi Multipla.
Infatti, l'AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla - e la sua Fondazione, la FISM, hanno preparato un catalogo di piccoli doni natalizi: chi li compra contribuirà a sostenere la ricerca e a migliorare i servizi di assistenza alle persone affette da questa patologia.

Non ci sono dubbi che l'iniziativa sia un'ottima idea per restituire a queste Festività, ormai purtroppo legate quasi solamente a pandori, regali e addobbi, un senso di solidarietà e fratellanza.
Ecco cosa ne pensa Antonella Moretti, responsabile Comunicazione e Raccolta Fondi dell'AISM: "Ci sono tante buone ragioni per scegliere il Servizio Auguri di Natale proposto dall'AISM e dalla sua Fondazione.
Prima fra tutte è la certezza di contribuire alla lotta per una giusta causa: sconfiggere la sclerosi multipla.
Una malattia ancora oggi inguaribile che colpisce 52.000 persone, solo in Italia, soprattutto giovani tra i 20 e i 30 anni.
Questa malattia richiede un'importate opera di assistenza e il lavoro continuo della ricerca scientifica.
Un grande impegno che AISM e la sua Fondazione, sostiene finanziariamente da oltre trent'anni.
Il Servizio Auguri di Natale rappresenta anche un modo originale, prestigioso e di valore - anche morale - per fare gli auguri a parenti e amici
".

E i regali sono veramente belli e simpatici, a partire dai biglietti d'auguri che costano solo 90 centesimi e sono dei piccoli capolavori: Giotto, Miro, Reni, Sisley, riprodotti come veri quadri in miniatura.
Ma non solo cartoncini colorati. I regali sono i più svariati e originali. Come i presepi da collezione firmati da Luzzati e Freudiani, due artisti contemporanei che hanno impegnato il loro talento a favore della lotta contro la sclerosi multipla.
Fatti apposta per l'AISM, i due presepi originali sono tridimensionali e ad effetto "pop up", hanno colori decisi e spaziano dall'illuminazione fino alla scenografia.
Costano solo 6 euro: normale che l'hanno scorso siano andati letteralmente a ruba, tanto che l'Associazione ha deciso che ogni anno chiederà ad artisti diversi di realizzarli, in modo da raccogliere una collezione molto originale di opere d'arte.

Si potranno comprare anche candele, confezionate in pacchettini di stoffa, e gustosi cesti natalizi.
I prodotti del cestino natalizio sono in parte selezionati e in parte lavorati da "I Girasoli", la Casa Vacanze AISM, una struttura completamente accessibile, situata nella campagna di Lucignano, in provincia di Arezzo.
Sono arricchiti con prodotti tipici della regione: un vino prestigioso, un salame di fattura originale, il farro per le antiche zuppe toscane.
Non possono mancare, ovviamente, i cantucci, dolci delizie toscane da mangiare con confetture di frutta, accompagnate con un bel bicchiere di Vin Santo.
Neanche a dirlo, Tutti i prodotti utilizzano ingredienti rigorosamente controllati e lavorati secondo le antiche tecniche della tradizione toscana.
I cestini sono di varie dimensioni e si potranno avere con tutte queste prelibatezze a partire da 15 euro: buoni e economici!
Non dovrebbe servire altro per scegliere il perfetto regalo di Natale!


Per info
Tutti i prodotti elencati ed altri si possono trovare sul sito www.aism.it
Oppure contattare il numero 010 2713206 per avere informazioni sulla lista degli articoli e su come fare le ordinazioni.

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->