Menu

Tipografia

Una carrellata di eventi non stop. Questo il programma della tradizionale Sagra dei Torni, festa promossa dall'Istituto Costante Gris di Mogliano Veneto (TV) e realizzata al suo interno dal 20 al 22 settembre, con il coinvolgimento dei 540 disabili psico-fisici accolti nella struttura, dei loro familiari, dei 497 dipendenti e dei cittadini tutti.

Quest'anno la manifestazione si presenta ancor più ricca di iniziative del solito e soprattutto assume una valenza particolare dal momento che si svolge nel 2003, Anno Europeo delle Persone con Disabilità.
La ricorrenza, celebrata a livello internazionale, vuole sensibilizzare e diffondere una nuova cultura sulle persone diversamente abili, al fine di prevenire la discriminazione e abbattere le barriere mentali che ancora oggi tendono a isolare coloro che sono affetti da handicap.

In questo senso la Sagra rappresenta una cornice ideale, poiché richiama sempre un considerevole flusso di gente, favorendo una avvicinamento della società a una realtà spesso ignorata.
Il tradizionale appuntamento, inoltre, rispetta pienamente il motto sostenuto a livello europeo:  "niente su di noi senza di noi".
E, difatti, gli ospiti si rivelano essere i veri protagonisti dell'evento, studiato appositamente per intrattenere anche le persone più gravi.
Un altro obiettivo dell'iniziativa consiste nel coinvolgere un pubblico il più eclettico possibile.
Sono stati, pertanto, inseriti diversi momenti ludici adatti a qualunque cittadino, a prescindere anche dalla età.

INIZIATIVE PARTICOLARI

OSPITI & STUDENTI all'insegna della creatività
Per educare i giovani ad accettare la diversità, 50 studenti di scuola media (divisi in gruppi) creeranno insieme agli ospiti vari oggetti d'arte con l'ausilio di alcuni professionisti dell'Agenzia Anitur, cui spetterà il compito di dare vita e dirigere quattro laboratori attivi (sabato ore 9.30 - 12.00).
Naturalmente, all'esperienza potranno aggiungersi altri ragazzi, previo contatto con l'Istituto.

CLOWNTERAPIA
La terapia del sorriso e del colore regalerà gioia e allegria a tutti gli ospiti dell'Ente, anche a quelli più gravi impossibilitati a muoversi.
L'Associazione Unitalsi di Venezia girerà, infatti, nei reparti con tanto di musica e magia (sabato pomeriggio ore 15.00-17.30).
I clown intratterranno poi (per tutto il pomeriggio di domenica) nel parco di Villa Torni tutto il pubblico presente alla manifestazione.
 
MUSICA PER TUTTI I GUSTI

- Suggestioni sudamericane: la musica, il colore e il folclore del Sud America incanteranno i visitatori di ogni età grazie alla band colombiana Titicò (sabato 15.00-17.30)
- Jazz: con il suo vasto repertorio la Jazz Band di Campagnalupia trascinerà il pubblico in un "gioco" di musica, immagini ed emozioni (sabato 16.00).
- Esibizioni di flamenco, ballo liscio e danze latino-americane: a cura di scuole di ballo locali (sabato dalle ore 19.00).
- Serate danzanti: dopo una cena sotto il tendone adibito ad accogliere lo stand gastronomico, sarà possibile sbizzarrirsi in balli vari grazie alla regia del complesso Titicò (sabato sera) e dell'orchestra Colorado (domenica sera)

ANDAR PER MERCATINI IN UN GIARDINO FIORITO
L'imponente parco di Villa Torni pullulerà (tutta la giornata di domenica) di bancarelle.
Saranno infatti presenti le bancarelle dei nove Centri Occupazionali dell'Istituto Gris (quelli di Ceramica, Creazioni, Oggettistica 1 e 2, Ortovivaistica, Vimini e Quattro Stagioni, cioè Giardinaggio, Economia Domestica, Attività Espressive), che mostreranno i diversi lavori realizzati nel corso dell'anno.
Inoltre, esporranno i loro prodotti anche i CEOD di Ulss limitrofe e di Associazioni del territorio.
Il tutto sarà allestito con coreografie floreali.
Da non perdere (sempre domenica) anche la Mostra di opere pittoriche realizzate dagli ospiti, e la dimostrazione didattico-culturale sulla lavorazione della ceramica con fasi legate alla cottura.

MUSICOTERAPIA
"Rapsodia di suoni e colori": si intitola così la drammatizzazione musicale che andrà in scena con un allestimento scenografico ideato dagli ospiti del laboratorio di Attività Espressive (domenica ore 15.30).

FIABAGIOCANDO
Verranno proposti percorsi ludici sul tema delle favole di Cappuccetto Rosso e Pinocchio, con prove di abilità.
Al gioco potranno partecipare liberamente tutti i bambini (domenica pomeriggio).
Sono previsti premi per tutti.

Infine, si ricorda che la Pesca di beneficenza, il Luna Park e i fuochi d'artificio arricchiranno ulteriormente la Sagra, il cui ingresso è libero.


INFO
Istituto "Costante Gris" - I.P.A.B.
via Torni 51
31021 Mogliano Veneto (TV)
Tel. 041 5998111

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->