Menu

Tipografia

Il logo parla chiaro.
E' anche aggressivo il giusto, nel suo affermare che "il diverso sei tu".
Punta sul coinvolgimento. Perchè se questo manca, i diritti delle persone con disabilità non possono passare da teoria a prassi.
In estrema sintesi è quanto vuole trasmettere la giornata europea che celebra appunto i diritti delle persone disabili, che si tiene come da consuetudine il 3 di dicembre.
Il messaggio e la giornata acquistano ancora maggior importanza nel 2007, Anno Europeo delle Pari Opportunità per tutti, ossia per donne, anziani, disabili, giovani, malati e stranieri.

Come successo anche per la precedente edizione, è Torino a farsi carico del ruolo di locomotiva, nei festeggiamenti e nella riflessione sulla situazione dell'applicazione di tali diritti.
Lo fa grazie all’organizzazione della Cpd, Consulta per le Persone in Difficoltà, in collaborazione con l’Associazione Girogirotondo, si svolgerà sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Come ogni anno la manifestazione è realizzata grazie al contributo e con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Torino e Città di Torino. In questa edizione, gli Assessorati alle Politiche Sociali, Pari Opportunità e Sport del Comune si sono impegnati realizzando numerose iniziative. Il “3 Dicembre” sarà una tre giorni di musica, incontri, dibattiti, laboratori ed esposizioni, co-realizzata con Il CSV Idea Solidale.
Il programma lo trovate anche pubblicato nella nostra sezione Agenda.

Come anche l'anno scorso, la giornata arriva quando nelle orecchie abbiamo ancora l'eco di gravi episodi di bullismo verso studenti down. Nel 2006 fu proprio Torino, nell'istituto Steiner, l'epicentro della vicenda. Quest'anno tocca a Lecce, con il gaglioffo video di alcuni "compagni" di classe (compagni è volutamente tra virgolette, perchè è un termine che non si addice a questi ragazzi).

E speriamo che anche le iniziative legate a questo 3 dicembre aiutino a modificare una tendenza che con i diritti delle persone con disabilità sembra non avere nulla a che fare.

INFO:

Le celebrazioni italiane per il 3 dicembre 2008 

Il sito della Consulta per le persone in difficoltà onlus

Gli articoli con cui abbiamo presentato questa data negli anni scorsi:
3 DICEMBRE, VANNO 'IN SCENA' I DIRITTI DEI DISABILI

3 DICEMBRE, E' "LA" GIORNATA INTERNAZIONALE


[Alberto Friso]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->