Menu

Tipografia

Leggeri e liberi come una farfalla.
Bel messaggio di lievità quello proposto dall'Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Uildm) per la terza edizione della sua Giornata Nazionale.
Il 31 marzo e il 1 aprile 300 piazze italiane saranno animate da soci e volontari dell'associazione, che proporranno la farfallina Gaia, terza sorella di Serena e Libera, protagoniste nel 2005 e nel 2006. Sono nomi parlanti: la farfallina di peluche ripiena di cioccolato Gaia è indice di gioia, voglia di vivere, sorriso.
Se il messaggio ufficiale della campagna è "Liberi di essere", la scelta di Gaia dice qualcosa di più, il diritto ad essere felici, al di là dell'eventuale handicap sociale, che potrebbe minare questa sacrosanta volontà.

Obiettivi rinnovati per questa terza edizione rimangono il potenziamento del Centro Clinico di riferimento per tutti i pazienti e le loro famiglie presso l'Ospedale Niguarda di Milano e la sensibilizzazione rispetto al diritto alla libertà, all'autonomia e all'indipendenza da parte delle persone colpite da malattie neuromuscolari.

Alcuni partner hanno "messo la faccia" per aiutare la giornata nazionale a trovare una visibilità più ampia.
Si sono impegnati in questo senso Candido Cannavò, e Gigi Proietti, protagonista come già nel 2006 del nuovo spot Uildm, che troverà spazio in radio e tv. 
Non hanno fatto mancare il proprio appoggio all'iniziativa, inoltre, il Segretariato Sociale della RAI, che ha dato il patrocinio ufficiale alla Terza Giornata UILDM, e i gestori di telefonia mobile e fissa TIM, Vodafone, Wind, 3 e Telecom, che hanno messo a disposizione dell'associazione il numero 48583 a cui - dal 24 marzo all'8 aprile - potranno essere mandati sms al costo di 1 euro o che potrà essere chiamato da rete fissa Telecom al costo di 2 euro.

Molte sezioni locali hanno organizzato per l'occasione eventi, spettacoli, occasioni d'incontro. Vi rimandiamo agli indirizzi sul territorio per conoscere programmi e modalità d'accesso.

INFO:

Il sito nazionale dell'Associazione Uildm

Sulla Uildm vedi anche questi altri articoli:
IN MOSTRA C'E' 'SOLO' LA BELLEZZA DI ESSERCI

DISTROFIA: NASCE A MILANO UN CENTRO MULTISPECIALISTICO


[Alberto Friso]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->