Menu

Tipografia

Ci abbiamo creduto fino alla fine... e siamo stati premiati!
Eh sì, cari amici, e ve lo possiamo confermare proprio in Diretta, perché in questo momento la Redazione di Disabili.com è a Milano, alla premiazione, e da poco è stato annunciato il vincitore della categoria Sociale... appunto, Disabili.com!

Non potevamo non rendere partecipi di questa bella notizia chi ci ha permesso di vincere: VOI!

Alle 16.00 è iniziato l'ultimo capitolo del Premio WWW del Sole 24 Ore, il concorso indetto dalla prestigiosa Testata milanese, cui noi di Disabili.com, sostenuti dai voti di voi tutti, abbiamo aderito.
Molti e prestigiosi i siti partecipanti, ma solo cinque - per ogni categoria - hanno raggiunto la finale: tra questi cinque, una sceltissima giuria ha scelto il vincitore finale.
La comunicazione ce l'avevano data lunedì, ma ci avevano tassativamente proibito (pena l'arresto del Direttore...) di divulgare la notizia.
Ligi al dovere, abbiamo potuto saltare di gioia solo tra... quattro gatti!
Ora, però, finalmente possiamo urlarlo, e condividere questa grande soddisfazione con tutti voi, da sempre il vero motore del nostro portale.

È davvero significativo che il riconoscimento nella Categoria Sociale sia andato ad una testata giornalistica che si occupa di disabilità, vista anche la concomitanza dell'Anno Europeo per la Persona Disabile.
Significativo certo, ma non crediamo che il motivo sia stato solo questo: ci piace pensare (scusate l'immodestia) che Disabili.com abbia vinto per una serie di motivi. Punto.

Noi, del resto, ci abbiamo creduto sin dall'inizio, e siamo stati premiati.
L'intera Redazione, con editore e web master, è a Milano per la Cerimonia di premiazione.
In lizza con noi c'erano, scusate se è poco, colossi del Terzo Settore quali Emergency (che ha già vinto ben due edizioni del Premio WWW), la Comunità di Sant'Egidio, vincitore della passata Edizione, e Vita, oltre ad Artetop e Divorzionline.
Insomma, non era per niente facile riuscire a spuntarla!

Forse un'onorevole sconfitta non ci avrebbe demotivato troppo, ma di una cosa siamo certi: questa vittoria ci darà ancor più slancio e voglia di fare, con nuovi progetti e iniziative per diventare sempre più utili a voi.
E poi, si sa, l'appetito vien mangiando...

P.S. Non perdetevi le prossime puntate, con il resoconto della nostra favolosa giornata milanese...

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->