Menu

Tipografia

Sostenere la ricerca e la diagnosi precoce in Italia è tutt'altro che un gioco.
Ecco perchè l'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e il Gratta e Vinci hanno scelto di affiancare l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma nel potenziamento strategico delle tecnologie destinate allo studio e all'individuazione di risposte efficaci contro patologie complesse che colpiscono i bambini anche in età neonatale.

Con questa iniziativa che si chiama "Il gioco, dalla parte dei bambini" l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, punto di riferimento di livello internazionale per la salute dei bambini e degli adolescenti, festeggia tutte le festività natalizie con un ulteriore concreto dono di speranza per i tanti piccoli pazienti provenienti dall'Italia, ma non solo, che si rivolgono all'Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico della Santa Sede.

L'unicità del progetto di innovazione assistenziale ha spinto l'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e il Gratta e Vinci a sostenere direttamente la realizzazione di un'iniziativa di valenza universale.
Il Bambino Gesù rappresenta infatti un vero e proprio avamposto di eccellenza sul fronte dello studio e della ricerca di patologie anche rarissime e dell'immediata applicazione dei risultati ottenuti, a vantaggio dei propri piccoli pazienti e di tutti i bambini che soffrono.

Il potenziamento strategico delle risorse tecnologiche destinate a sviluppare nuovi filoni di ricerca in campi che vanno dalla neonatologia alle neuroscienze, dall'epilessia alle gravi patologie cardiovascolari, dall'oncologia ai disturbi e ai ritardi cognitivi, troverà il suo fulcro nella sede di Palidoro (RM) dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, dove una risonanza magnetica nucleare e i nuovi strumenti di analisi a corredo permetteranno anche l'implementazione di tecniche sofisticate di fMRI (functional Magnetic Resonance Imaging) in un approccio integrato e quantitativo in grado anche di perseguire importanti filoni di ricerca pediatrica.

Il valore dell'iniziativa è reso ancor più significativo alla luce dell'impegno che l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, noto per le sue tecniche di intervento di assoluta avanguardia nella cura dei bambini, dedica alle aree più disagiate del mondo, con un articolato programma di missioni di medici e infermieri che negli ultimi cinque anni hanno coinvolto quaranta Paesi in Africa, Asia, America Latina ed Est Europeo.

INFO:

Ospedale pediatrivo Bambino Gesù - Irccs
Piazza S.Onofrio, 4 - 00165 Roma

Il sito ufficiale del Gratta e Vinci dei Monopoli di Stato

L'Ospedale romano non è nuovo a iniziative che legano gioco, solidarietà, e benessere del bambino:
"GIOCHI CON ME?"

[Marco Vivan]