Menu

Tipografia

Vi sembro blasfemo? Io credo di no… Sia ben chiaro, ho il massimo rispetto per i cattolici e per le altre religioni che celebrano questa festività. Grande "invidia" per chi ha una fede profonda e vive il Natale con devozione e partecipazione.
 
Ma il Natale che ci propinano in giro: radio, televisione, giornali… Cosa centra con la fede? E' un continuo, insopportabile bombardamento pubblicitario che incomincia tra l'altro ogni anno prima, fatto solo ed esclusivamente di consumismo. Il più bieco possibile… 

Ci vogliono tutti per forza più buoni, (e intanto le fabbriche chiudono dovunque). Ci vogliono più sereni e intanto io vedo persone sempre più angosciate. Ci vogliono felici e felici mi sembra chiaro che non lo siamo e spesso lo siamo ancora di meno a Natale. Quanti luoghi comuni inutili!

E allora dico che è ora di finirla con questa ipocrisia che poi ci rende tutti complici, vittime e carnefici a nostra volta…

Dobbiamo ritrovare e imporre i veri valori del Natale. Fermiamoci a riflettere sull'amore universale, andiamo in chiesa (se siamo credenti), cerchiamo di diventare migliori, dando al prossimo un po' di più. Una vecchia canzone diceva "Si può dare di più" e ci credo… Adorniamo i nostri abeti e allestiamo i nostri presepi, perché così vuole la nostra tradizione…. Succede da moltissimi anni e non ha mai fatto male a nessuno.

Ma smettiamola di fare, di ricevere e riciclare regali, perché i mass media ce lo impongono.
Smettiamola di fare i finti buoni, i finti felici, non serve a nulla è solo deleterio…
 
Torniamo invece a vivere queste festività in famiglia, approfittiamone per guardarci veramente dentro, per ascoltare le vere esigenze dei nostri figli, delle nostre mogli, di chi ci sta intorno.
Il Natale non significa mangiare fino a scoppiare, oppure andare in località turistiche sempre più lontane, sempre più calde e sempre più costose.

Facciamo più l'amore in questi tempi di carestia…

E' chiaro il messaggio?

E ora un vero, sentito, cordiale augurio di buon Natale a tutti!

[Valter Nicoletti]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->