Menu

Tipografia

La vita che scorre attorno a un ospedale africano. Il sole che sorge.
Un malato che arriva trasportato dai parenti con mezzi di fortuna, su barelle improvvisate con tronchi d'albero o rudimentali carriole. Mamme, donne e bambini in coda per le consulte.
Pochi infermieri che corrono dentro e fuori dall'ospedale per assisterli. I familiari dei malati che si accampano sotto l'ombra di un albero. Cucinano, lavano, preparano il cibo per sé e per i loro parenti.
Poi l'imbrunire.
Si accendono i fuochi, si affievoliscono voci e rumori. Su tutto cala la notte, la notte stellata africana.

Scene comuni della sanità in Africa, solo che a raccontarle con il sorriso è la matita di Fabio Vettori e i personaggi sono le sue famose formiche. Nel tentativo di leggere con garbata ironia le fatiche del lavoro quotidiano negli ospedali africani, sdrammatizzandone limiti e difficoltà. È così che prendono vita i soggetti che Vettori firma gratuitamente per Medici con l'Africa Cuamm.

"Ospedale/giorno", "Ospedale/notte" e "Re Magi" (il soggetto più esplicitamente natalizio) sono i tre biglietti che l'ong propone per il Natale 2006. Un'occasione per fare gli auguri di Natale ricordandosi anche dell'Africa. Una modalità concreta per sostenere l'impegno di Medici con l'Africa Cuamm a favore della salute delle popolazioni africane.

INFO:

Per ricevere informazioni e richiedere i biglietti: tel. 049.8751279 Medici con l'Africa Cuamm. (Per le aziende possibilità di personalizzare gli auguri a dipendenti e fornitori con messaggi dedicati - per informazioni: Jacopo Soranzo, j.soranzo@cuamm.org)

Il sito ufficiale di Fabio Vettori

Altri articoli in cui ci siamo occupati dei Medici con l'Africa:
AIDS: LE VITTIME SONO SEMPRE I PIU' POVERI

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE CORRE SULL'ASSE VENETO-MOZAMBICO

SOLIDARIETA' DAL PRIVATO, DESTINAZIONE AFRICA 


[Redazione]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->