Menu

Tipografia

Forse capiterà anche a voi di vedere, ogni tanto, Striscia la Notizia.
Vorrei parlarvi di quel servizio (si parla di qualche tempo fa) che riguardava “l'elemosina chiesta da falsi disabili in carrozzina”. 
Dichiariamo che solo delle persone ‘malate’ si possono fingere carrozzate, evidentemente per suscitare pietà e  raccogliere qualche lira in più. 
Chi conosce un po' la storia e le vicissitudini dei Paesi dell'Est sa da sempre che in quella realtà di sottosviluppo, dove gran parte dei mendicanti rischiano veramente di morire di fame, il trucchetto di fingersi disabili è molto in voga.
Ma, pur di sopravvivere, si fa qualunque cosa.
Altre volte, invece, (sempre nei Paesi dell’Est) gli  schiavi del 2000 vengono reclutati tra i menomati, così da poter esibire  le loro menomazioni al fine di commuovere e spillar soldi: a volte mandati anche in “trasferta” nel nostro Paese.
A chi non è capitato di vedere ai semafori qualche extracomunitario privo di un braccio o di una gamba?

Quelli però visti in Trasmissione sembravano nostri connazionali, e non sembravano degli schiavi, anche se pare che alle spalle ci fosse una vera e propria organizzazione.
Il fatto che volessero fare i furbi non ci scandalizza  più di tanto, purtroppo ne abbiamo sentite e  viste di tutti i colori.

La cosa che ci indigna e che ci spaventa forse è quella che ai più sarà  passata inosservata.
Il dramma vero è che, ancora una volta anche in Italia, dove per i disabili si potrebbe fare molto di più ma dove comunque la protezione sociale è tale da permettere di vivere senza dover chiedere l’elemosina, ci si finga disabili in carrozzina, come “specchio per le allodole”, e che poi un così detto “normodotato” chieda un aiuto per il personaggio che, in quanto handicappato, non sa nemmeno fare questo.

Così facendo, nell’immaginario collettivo, in un attimo, si spazza via la nostra emancipazione.
Ciò che davamo oramai per acquisito.
Ci sono diversamente abili che portano il loro importante contributo in politica, nell’imprenditoria, nel giornalismo.
E poi episodi simili rispolverano vecchi luoghi comuni, creando danni sicuramente maggiori del denaro estorto con l’inganno.

E voi che cosa ne pensate?
Dite la vostra nel Forum di Disabili.com!


Ecco alcuni articoli su recenti fatti di cronaca:


[Valter Nicoletti]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->