Menu

Tipografia

E' un tema che parla di nascita quello che si è dato l'undicesima edizione di Civitas, la mostra convegno della solidarietà, dell'economia sociale e civile, evento di punta del terzo settore italiano.
Dal 5 al 7 maggio nei padiglioni della fiera di Padova si parlerà infatti di "GenerAzioni - Generare partecipazione, buone pratiche, valore, bene comune", con un gioco di parole che mette in risalto la presenza attiva che gli attori del pensare sociale vogliono avere nel contesto nazionale.

"Generare" richiama poi subito il ruolo e la figura della donna, celebrata da Civitas per la sua naturale creatività sociale, che si traduce in capacità di relazioni e di dialogo nei luoghi e nei contesti in cui si vede coinvolta in prima persona. L'occasione di puntare l'attenzione sull'apporto femminile coincide con l'anniversario numero 60 del voto alle donne in Italia.
Donna quindi è il simbolo di questa edizione: niente di strano pensando che oltre il 60 per cento delle persone impegnate nel terzo settore sono donne.
 
Grande attesa anche di numeri: dopo essere andata in doppia cifra con la decima edizione dell'anno scorso, Civitas rilancia la propria presenza quest'anno, destinata a sfondare le già importanti cifre raggiunte nel corso delle precedenti edizioni, che parlano di 50mila visitatori, oltre 680 realtà esposte e 5mila metri quadrati di esposizione, più di cento convegni e oltre 600 relatori.
 
Tra le iniziative per il 2006, su cui avremo modo di ritornare, si segnala un'iniziativa internazionale che trova a Civitas la sua meta di partenza: dopo il lancio nel 2005 della campagna "Stop al turismo sessuale", il progetto itinerante "Il Brasile in Italia" (promosso dal Governo brasiliano e realizzato in collaborazione con Civitas) debutta a Padova per poi continuare in altre sei città italiane, con l'obiettivo di far conoscere il nuovo volto socio-economico del più esteso paese sudamericano, la sua millenaria cultura e le sue tradizioni.
 
Il 2006 è stato dichiarato dall'Unione Europea Anno per la mobilità dei lavoratori, riconoscendo il valore della libera circolazione delle persone in grado di innescare processi generativi di integrazione.
Anche su questo tema Civitas proporrà, come sempre, uno sguardo sull'Europa per sostenere il cammino verso la piena consapevolezza della cittadinanza europea.
 
INFO:
 
Il sito ufficiale di Civitas
 
Ci siamo occupati di Civitas, cui come Disabili.com, con diversi articoli, tra cui vedi:
A PADOVA, DAL 3 AL 5 MAGGIO 2002, LA SETTIMA EDIZIONE DI CIVITAS, LA MOSTRA-CONVEGNO DELLA SOLIDARIETA' E DELL'ECONOMIA SOCIALE E CIVILE
 
IN GIRO PER CIVITAS: TRA STAND ED ASSOCIAZIONI
 
DA GIOVEDI' 1° A DOMENICA 4 MAGGIO, C'E' CIVITAS
 
TRE ANNI DI TRAVERSATA OCEANICA PER PORTARE UN MESSAGGIO DI SOLIDARIETÀ ALL’AMERICA
 
 
[Alberto Friso]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->