Menu

Tipografia

www.aiote.org

Il 65% dei nuovi casi di tumore che si registrano ogni anno in Italia riguarda persone che hanno superato i 65 anni d' età : su 300 mila nuovi pazienti quindi, 195 mila risultano anziani.
Dopo questa età il rischio di ammalarsi è infatti superiore di 40 volte alla media della fascia di età 20-44 anni.
La questione rischia di diventare una vera e propria emergenza in ragione dell’invecchiamento della popolazione.
L’Associazione Italiana Oncologica della Terza Età ha presentato a questo proposito un mensile on line: si tratta del sito che intende aggiornare gli operatori e gli utenti sui temi oncologici nella vecchiaia.