Menu

Tipografia

UILDM shopperDal 7 al 26 aprile la UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) festeggia - sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica - il decennale della propria Giornata Nazionale, con la seconda edizione del progetto Assente Ingiustificato

Torna l'iniziativa promossa dall'UILDM a favore dell'integrazione scolastica che ha consentito nella scorsa edizione di portare in luce il fondamentale tema della scuola quale luogo di buone pratiche.  "Abbiamo voluto riproporre per il secondo anno consecutivo il progetto per l'inclusione scolastica di alunni e studenti con disabilità perchè ci siamo resi conto che creare sinergie e dare esempi di buone prassi è possibile, non sostituendoci allo Stato ma in piena condivisione con le Istituzioni preposte", dichiara Luigi Querini, presidente nazionale UILDM. "Se nel 2013 abbiamo contribuito ad accendere i riflettori sul tema, quest'anno il nostro impegno si inserisce con forza ancora maggiore in un dibattito ormai aperto nel Paese, dove concetti quali Inclusione e Sicurezza nelle scuole sono di grande attualità e considerati non importanti, bensì urgenti", aggiunge il direttore UILDM Cira Solimene.

Per celebrare il decimo compleanno, l'Associazione lancia le Farfalle-shopper della Solidarietà che saranno distribuite dai nostri Volontari in tante cittò, e per la prima volta saranno disponibili anche in Rete (www.uildm.org), a fronte di un'offerta di 5 euro: utili e di un rosso vivace, il "rosso UILDM", ripiegate nella pratica custodia le Farfalle-shopper assumeranno la forma dell'ormai inconfondibile "Farfalla della UILDM" e si potranno portare sempre con sè. Inoltre, sempre dal 7 al 26 aprile sarà possibile inviare un sms o chiamare da telefono fisso il 45509 e sostenere concretamente, anche con questa modalità, l'impegno della UILDM a favore del diritto allo studio delle persone con disabilità.

Come nel 2013, anche Assente Ingiustificato 2014, infatti, ha come obiettivo intervenire su un campione di scuole che ancora presentano barriere, non solo architettoniche ma anche sul piano dei sussidi didattici necessari per la piena inclusione e la partecipazione alla vita scolastica di alunni e studenti con disabilità. Ricordano gli organizzatori che nell'ambito del progetto Assente Ingiustificato 2013 sono stati donati a Roma  e Padova sussidi didattici, a  Milano, Torino e Corciano (Perugia) arredi/attrezzature, a  Bagnacavallo di Romagna (Ravenna) sussidi didattici e arredi/attrezzature, a Ischia (Napoli): donazione monacale.

Molti anche i partner AVIS e Famiglie SMA che nelle prossime settimane sosterranno i Volontari UILDM sul territorio. L'associazione desidera inoltre ringraziare Simply Italia che dal 7 al 26 aprile permetterà di ascoltare in tutti i propri Supermercati lo spot audio dedicato alla Giornata e che presso alcuni punti vendita ospiterà i banchetti UILDM con le Farfalle-shopper, e allo storico partner della UILDM, Telethon.

Per info:
www.uildm.org


IN DISABILI.COM:

TAGLI AL SOCIALE: SE IL DISABILE DEVE ASPETTARE L'AIUTO DEL CITTADINO COMUNE

ACCESSIBILITA': LA SCUOLA ITALIANA BOCCIATA SUL FRONTE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

Redazione