Menu

Tipografia

Ilaria d'Amico Testimonial la conduttrice Ilaria D’Amico

Ospedale dei Bambini Milano-Buzzi Onlus è nata nel 2004 per volontà del Dottor Valentino Lembo, allora Direttore Sanitario, e di un gruppo di primari dell’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano, con lo scopo di migliorare la cura e l’assistenza di bambini, mamme e famiglie che vengono ospitati al Buzzi. Il sogno di OBM è di rendere l’Ospedale Buzzi sempre più a misura di bambini, coniugando eccellenza sanitaria, innovazione tecnologica e alta qualità dell’accoglienza. Per questo OBM ho organizzato una campagna di raccolta fondi per dotare l’ospedale dei bambini di Milano degli strumenti per la diagnosi precoce in grado di prevenire danni irreversibili causati dalle Malattie Metaboliche Rare (MMR).

Un bambino su 1.500 nasce con una malattia metabolica rara. Ogni anno l'Ospedale Vittore Buzzi di Milano pratica lo screening neonatale, obbligatorio ma relativo a sole 4 malattie, a tutti i bambini che nascono in Lombardia, circa 100.000. Le altre, circa 40 MMR, per essere diagnosticate prima che si manifestino, nei primi giorni di vita del bambino, richiedono un sofisticato macchinario detto TANDEM MASS. Solo così è possibile identificare la cura e prevenire danni irreversibili per la salute dei bambini: la medicina non è ancora in grado di guarire completamente un bambino colpito, ma può migliorare enormemente la sua vita.

«La diagnosi delle malattie metaboliche rare attraverso la TANDEM MASS rappresenta un grande occasione per prevenire o almeno attenuare molti dei danni tipici di queste malattie. Una tecnica con numerosi vantaggi: utilizza un campione molto semplice da ottenere, è applicabile anche su larga scala e permette di diagnosticare un pannello estremamente vasto di malattie» spiega il dottor Carlo Corbetta, direttore del Laboratorio di Riferimento Regionale per lo Screening Neonatale dell’Ospedale dei Bambini.
Per partecipare alla raccolta fondi dal 1 al 20 novembre 2008 basterà inviare un SMS al numero 48585 da tutti i cellulari Vodafone, Tim e Wind per donare 1 euro o chiamare il numero da rete fissa Telecom per donare 2 euro a OBM Onlus.

Anche Ilaria d’Amico, giornalista e conduttrice televisiva ha fatto proprio l'appello: «Ho conosciuto OBM e le attività che sostiene a favore dell’Ospedale dei bambini Buzzi. Sono stata a contatto con ‑¬à‹Å“cuccioli’ malati, in alcuni casi in modo grave. Per questo mi sento di chiedere a tutti un piccolo gesto, mandare un SMS al numero 48585, sostenendo così il progetto di diagnosi precoce delle malattie metaboliche rare e rendendo più serena la vita di tanti bambini».

INFO:

Il sito di OBM Onlus

Cosa ne pensate? Venite a parlarne nel FORUM!

Abbiamo parlato di SMS solidali anche in:

LA SOLIDARIETA' AL CELLULARE "PERDE CAMPO"

‑¬à‹Å“ROMPERE IL SILENZIO’ SULLA DISTROFIA DI DUCHENNE E BECKER


[Alessandra Babetto]