Menu

Tipografia
Arriva “La SMA-gliante Ada”,  il fumetto didattico-educativo che affronta il tema della disabilità motoria nelle scuole elementari

Quest’anno, nel quale il rientro a scuola era così atteso dopo il lungo lockdown dovuto alla pandemia, tutta la questione del ritorno sui banchi è particolarmente delicatasoprattutto per i bambini e gli studenti con disabilità, i quali più di altri hanno sofferto la lontananza dalle aule e oggi si trovano a una partenza a singhiozzo.

SCUOLA È ANCHE SOCIALITÀ
Tornare sui banchi, lo si ricorda spesso, significa nono solo riprendere le lezioni, ma anche accedere a quella socialità che in particolare per un bambino con disabilità è fondamentale, proprio perché spesso l’unica, nella cerchia dei propri pari.
Giunge quindi in un momento particolarmente importante un nuovo strumento ludico e didattico, pensato per i piccoli alunni, in grado di aiutarli ad entrare nel mondo dei loro compagni con disabilità, approcciando la tematica attraverso la formula del fumetto.
Si tratta del progetto “Le avventue della SMAgliante ADA”, realizzato dall’Associazione Famiglie SMA e dai Centri Clinici Nemo, con il contributo creativo dei migliori disegnatori e sceneggiatori specializzati in storie per ragazzi e il contributo non condizionato di Roche Italia.

LE AVVENTURE DI ADA
Tra le pagine colorate ed illustrate dai professionisti del fumetto, i piccoli possono seguire le vicende di Ada, una cagnolina con Atrofia Muscolare Spinaleavventure ada(SMA) che vive la sue avventure su una carrozzina elettrica. Attraverso l'immaginario dei bambini, il progetto vuole raccontare storie di quotidianità del gioco, della scuola, dello sport, degli amici e della famiglia: il tema dell’inclusione sociale e scolastica dei bambini con disabilità motoria fa da sfondo alla narrazione delle avventure di Ada e dei suoi compagni di viaggio - animali tutti diversi tra loro.
Non mancano all'interno del volume anche delle tavole didattiche per accompagnare i bambini alla scoperta del mondo della genetica e del sistema neuromuscolare attraverso giochi ed esercizi interattivi.

ADA NELLE SCUOLE
Il volume potrà entrare a far parte delle scuole elementari italiane che sceglieranno di aderire al progetto; ogni scuola avrà a disposizione un kit da dare ad ogni studente, al cui interno troveranno sia il volume a fumetti che un video-documentario esplicativo. Inoltre è possibile ottenere anche il volume cartaceo ma bisogna fare in fretta, infatti i primi 100 che ne faranno richiesta potranno ricevere una copia gratuitamente direttamente a casa.

DIETRO AL FUMETTO
A realizzare le tavole e studiare il progetto de La SMAgliante Ada  è stato un team multidisciplinare composto da educatori, psicologi e counsellor dell’Associazione Famiglie SMA, con i contenuti e la supervisione scientifica degli specialisti della rete dei Centri Clinici NeMO, e un gruppo di lavoro composto dai fumettisti/sceneggiatori e disegnatori professionisti specializzati in storie per ragazzi: Danilo Deninotti, Giuliano Cangiano, Roberto Gagnor, Giorgio Salati, Gianfranco Florio, Mattia Surroz, Luca Usai e Emanuele Virzì.

DOVE TROVARE IL FUMETTO
Per ottenere il materiale basta collegarsi al sito de “La Sma-gliante Ada” e scaricare il contenuto.



In disabilicom:

Una nuova collana racconta le mille sfumature del diverso a fumetti 

Raccontare il tumore attraverso i fumetti: sei storie illustrate per bambini e adulti spiegano l'oncologia 

Patrizia Manca

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy