Menu

Tipografia
telefono amico logoDal 24 al 28 dicembre i volontari rispondono senza interruzioni al numero 199.284.284

Anche quest'anno, per il terzo anno consecutivo, i volontari di Telefono Amico Italia Onlus saranno a disposizione di chi, anche nei giorni di Natale, soffre di solitudine e si sente in crisi.
I dati di Telefono Amico dicono che le persone che si sentono abbandonate sono in aumento. Nel mese di novembre, infatti, il numero delle telefonate, che nel 2007 si era attestato sulle 7.400, ha toccato il picco di 10.000. Dall'inizio dell'anno inoltre, la media mensile delle chiamate è aumentata di oltre il 20%, così come sono aumentati i minuti di conversazione: dai 54.000 di inizio anno ai 67.000 di novembre.

Anche una recente ricerca condotta da Astra Ricerche per l'Osservatorio sul Disagio Emozionale di Telefono Amico Italia ha attestato come il senso di solitudine nel nostro paese sia da considerarsi un vero e proprio allarme sociale. I dati emersi della ricerca ci dicono che quasi 4 milioni di italiani si sentono spesso o sempre soli; e nell''80% dei casi il senso di solitudine provoca in queste persone un profondo disagio emotivo.

Telefono Amico Italia è da 40 anni testimone e interlocutore privilegiato delle persone che soffrono per un disagio emozionale, una condizione esistenziale che non si connota come malattia psichica e non riguarda sempre la marginalità sociale ma tocca moltissime persone. Un fenomeno trasversale, nascosto e "normale", la cui gravità e le cui problematiche, messe in evidenza dalla ricerca, spesso non vengono colte e affrontate dalla società e dalle istituzioni preposte.

Nel periodo delle feste in particolare, tra regali e sorrisi, aumentano le persone che si sentono particolarmente sole e tristi perché sono portate a riflettere sulla propria condizione personale e relazionale e a trarne un bilancio negativo. Nasce così talvolta un bisogno di ascolto ed attenzione che appartiene alle persone davvero sole come a chi, pur avendo una famiglia, non riesce a comunicare il proprio disagio.
Il servizio di Telefono Amico Italia, i cui volontari rispondono ogni anno a oltre 120.000 chiamate, che nella metà dei casi diventano vere e proprie richieste di aiuto, è un modo concreto di rispondere al disagio emozionale, anche nel periodo delle feste.

Telefono Amico Italia risponde dunque, ancora di più in questo periodo, ad un disagio sociale comune nella nostra epoca: quello di non riuscire a esprimere e a dare un senso all'esperienza del dolore e della solitudine. I volontari di Telefono Amico ascoltano con energia e attenzione, aiutano le persone che chiamano a esprimere la propria sofferenza, parlare della loro storia personale e recuperare così, in un lento cammino di crescita, la fiducia nelle relazioni sociali, nelle proprie risorse e identità .

Dalla vigilia al 28 dicembre, dunque, chiunque potrà chiamare il Servizio di Ascolto Telefonico Nazionale al numero 199.284.284, attivo per l'occasione 24 ore su 24, a partire dalle 10.00 del 24 dicembre fino alle 24.00 del 28 dicembre.


INFO:

Il sito di Telefono Amico

Il sito di Astra Ricerche

Sintesi dei risultati della ricerca

Abbiamo parlato di Telefono Amico anche in:

UN PAESE PIENO DI SOLITUDINI, E TU?

TELEFONO AMICO ITALIA, 12 ANNI DI SOS


[Alessandra Babetto]