Menu

Tipografia
volontaria telethonAppello ad associazioni, imprese e cittadini per contribuire alla causa di Telethon anche come volontari nelle piazze d’Italia il 15 e 16 dicembre 

La conosciamo tutti per nome, soprattutto perché ne vediamo alla televisione in alcuni giorni l’anno i simboli e il logo, ma Telethon è molto di più. Telethon è una Fondazione impegnata nella ricerca sulle malattie genetiche. Dal 1990, grazie alla solidarietà degli italiani, la Fondazione Telethon ha destinato circa 371 milioni di euro a 2.431 progetti di ricerca su 445 malattie genetiche.

Molti sono i risultati raggiunti dalla Fondazione nel corso degli anni, ma molto c’è ancora da fare. Telethon non sono solo i ricercatori impegnati nei laboratori di ricerca, ma è anche tutti quanti possono e vogliono dedicare del tempo alla causa.

Ma cosa può fare ciascuno di noi? Oltre a sostenere con donazioni la ricerca, anche il nostro tempo è utile e prezioso. Ad esempio, organizzare spettacoli, concerti e anche cene, tombolate o tornei di briscola per raccogliere fondi, o ancora, acquistare biglietti della lotteria di beneficenza, impegnandosi a venderli (o a regalarli) ad amici, colleghi e familiari. Ma anche rendersi disponibili ai banchetti che nelle piazze d’Italia i prossimi 15 e 16 dicembre saranno a disposizione per informare la cittadinanza sulle attività della Fondazione. Raccogliamo e giriamo quindi a tutti l’appello di Telethon per aderire come volontari e portare la propria energia alla causa di Telethon.

Chi volesse rendersi disponibile come volontario ai banchetti di raccolta fondi che serviranno a finanziare la ricerca scientifica sulla distrofia muscolare e le altre malattie genetiche, in programma il 15 e 16 dicembre, può inviare la sua candidatura scrivendo a  volontari@telethon.it oppure chiamare  il numero di telefono 06 44015754. Dal 2009 sono oltre 2.500 i volontari che già lo hanno fatto. Grazie a queste persone che si sono aggiunte ai banchetti gestiti dai volontari Uildm e dai volontari Avis, nei week-end delle maratone passate, le piazze italiane sono state animate dai regali solidali e dall’energia di chi, con convinzione e generosità , ha scelto di aiutare Telethon e la ricerca sulle malattie genetiche.
 
Come ricorda il coordinatore Telethon della provincia di Bologna, Alessandro Maestrali: €˜Telethon non è solo tv, è una Fondazione che lavora tutto l’anno per sconfiggere le malattie genetiche. La ricerca sta procedendo a grandi passi, ma, come accade quando si scala una montagna, l’ultimo tratto è quello più faticoso e per arrivarci c’è bisogno di soldi ed energie‑¬. Da qui l’appello a imprese, associazioni, enti pubblici e semplici cittadini bolognesi a unirsi alla €˜cordata della solidarietà ‑¬, impegnandosi per raccogliere fondi per accelerare la corsa verso la cura.
 
PER INFO E ADESIONI:

http://www.telethon.it
volontari@telethon.it
Tel. 06 44015754


IN DISABILI.COM:

SOLIDARIETA’ BATTE CRISI: NUOVO RECORD PER LA RACCOLTA TELETHON

RICERCA TELETHON: PRESERVARE LE OSSA PER CONTRASTARE LA DISTROFIA


Redazione