Menu

Tipografia

REATECH_Italia_logoA ingresso gratuito, si rivolge a famiglie, istituzioni, associazioni e a tutti coloro i quali siano in qualche modo interessati dalla disabilità

Quando si parla di disabilità , troppo spesso si pensa subito e soltanto a prodotti e ausili relativi. Quello che talvolta passa in secondo piano è la considerazione della persona disabile nel suo insieme. Una persona disabile non è solo la sua carrozzina, ma è la sua voglia di muoversi, non è solo il libro in Braille, ma il suo desiderio di imparare, non è solo il destinatario di prodotti e iniziative, ma il depositario di esperienze da condividere. Con l’obiettivo quindi di rimettere al centro il disabile come persona, dal 24 al 27 maggio prossimi a Milano per la prima volta si terrà Reatech Italia, fiera dedicata alle persone con disabilità e alle loro famiglie.

Negli spazi della Fiera di Milano, si avrà quindi la possibilità di immergersi in una quattro giorni fatta di incontri, dibattiti, aggiornamenti scientifici e sperimentazioni di prodotti e tecnologie per uso delle persone disabili. Ad accesso completamente gratuito, Reatech Italia sarà uno spazio in cui le parole d’ordine saranno Accessibilità , Inclusione, Autonomia: in casa, sul lavoro, in viaggio, nello sport e nel tempo libero.

La disabilità quindi nei suoi molteplici aspetti sarà la protagonista di questo Salone, che si snoderà lungo quattro macro aree espositive: istruzione, domotica, ausili per la mobilità individuale, riabilitazione. Particolare spazio sarà dato all’intrattenimento, alla cultura, alla promozione di sport adattati alle persone con disabilità , aree per test drive e al turismo accessibile.

Nell’ambito di Reatech Italia si affronterà la disabilità anche in relazione alla diversa età delle persone: se da un lato ampio spazio sarà dato a scuola e istruzione, con attenzione anche alla formazione professionale e all’aggiornamento in fatto di strumenti per l’apprendimento, ausili per la terapia e l’esercizio della comunicazione, suggerimenti e indicazioni per percorsi di carriera, si tratterà anche la disabilità nell’anziano. Alla terza età saranno infatti dedicati alcuni momenti di approfondimento in cui si parlerà , ad esempio del rinnovo  della patente per gli anziani, ma anche di come rendere azioni quotidiane  come la spesa al supermercato momenti di autonomia.

Sempre con un occhio di riguardo alla discussione e al confronto, anche l’aspetto dell’autonomia alla guida sarà ampiamente trattato a Reatech Italia, dove aziende esporranno le loro soluzioni per macchine adattate e adattabili per tutte le esigenze. A questo si aggiunge la possibilità , per i visitatori, di effettuare test drive su un apposito circuito esterno alla fiera, guidando vetture adattate delle più prestigiose case automobilistiche.

Ma barriere architettoniche possono essere anche un lavabo troppo profondo in cucina, per dirne una. A Reatech Italia si potranno vedere  e provare tutte le novità nel campo della domotica, sperimentando tutti gli strumenti a servizio della autonomia in casa, a partire dal forno parlante che informa sulla temperatura raggiunta, passando per il lavabo abbassato, fino ai più moderni montascale e rampe mobili per spostarsi senza disagi.

Ma Reatech è anche e soprattutto divertimento! Per quanto riguarda lo sport e il tempo libero, grande spazio sarà riservato alle più disparate discipline, con la possibilità di cimentarsi in prima persona e di conoscere nuovi sport. Riflettori puntati in particolare sull’handbike, in concomitanza col Giro d’Italia che si sta svolgendo proprio in questi giorni, con la possibilità di incontrarne i protagonisti tra i padiglioni. E che dire delle vacanze? Nel corso della manifestazione si potrà letteralmente immergersi nell’atmosfera vacanziera: un piccolo lido attrezzato darà l’idea di trovarsi su una vera spiaggia, consentendo  così di valutare le strutture utili oggi in uno stabilimento balneare e poterlo adattare, attraverso l’uso di strumenti specifici, come ad esempio delle sedie  da mare Job, che saranno in esposizione. 

E che dire poi degli incontri? Tanti approfondimenti, tavole rotonde, confronti a più voci si svolgeranno nei tre giorni di salone, per discutere su una condizione, quella della disbilità , che rappresenta una dimensione della società con cui tutti dobbiamo confrontarci.
Reatech Italia è a ingresso gratuito, ma per saltare la fila all’ingresso vi consigliamo di completare la registrazione on line fin da ora.

Appuntamento quindi a Milano dal 24 al 27 maggio, dalle 10.00 alle 18.30. Qui trovate tutte le informazioni utili per arrivare in Fiera.


INFO:

Reatech Italia


IN DISABILI.COM:

Speciale REATECH ITALIA

GLI ESPOSITORI CONSIGLIATI DA DISABILI.COM



Redazione