Menu

Tipografia
logo associazione maithGli interventi possono avere diversi obiettivi, dall'aiutare a manovrare la carrozzina all'incremento dell'autostima

L'associazione culturale Maith (il nome, in gaelico, significa "sto bene") opera da diversi anni in Lombardia e Piemonte e, oltre che di attività per l'infanzia si occupa anche di Pet Therapy; da poco inoltre ha deciso di proporre come novità assoluta in Italia, la Pet Therapy a domicilio. La Pet Therapy a domicilio è largamente diffusa in alcuni Paesi esteri. Negli Stati Uniti molte associazioni di volontariato hanno a disposizione operatori che si recano a far visita, sia nelle comunità che nelle abitazioni private, ad adulti e bambini bisognosi di attenzioni, con il loro animale a seguito.

L'Associazione crede fortemente nell'utilità di questi interventi in quanto sostiene che tutte le persone che si trovano in stato di necessità fisica o psicologica, dovrebbero poter usufruire di questo tipo di servizi, ma questo non sempre è possibile a causa del fatto che, tradizionalmente, gli interventi di Pet  Therapy sono sempre stati rivolti a enti o associazioni e mai direttamente ai diretti interessati.
E allora ecco che, prendendo spunto dall'iniziativa delle associazioni di Pet Therapy all'estero, la Maith ha avviato il nuovo "servizio a domicilio" e si reca direttamente da coloro che lo richiedono, senza più il bisogno di intermediari.

Gli obiettivi degli interventi possono essere molteplici, dal limitarsi ad attività ludico-ricreative piuttosto che puntare a miglioramenti fisico-psichici. Alcuni obiettivi possono essere: la socializzazione; aumentare le abilità motorie, postura, equilibrio; migliorare le abilità sulla sedia a rotelle; ridurre il grado di isolamento e solitudine; incrementare l'autostima; migliorare gli stati d'ansia e la depressione. Questi sono solo alcuni degli obiettivi che si possono ottenere lavorando a contatto con un animale debitamente educato e al suo conduttore.

Ogni intervento è mirato e personalizzato e quando si viene chiamati per un progetto a domicilio si segue una procedura molto rigida. La famiglia viene coinvolta e ragguagliata sullo svolgimento degli interventi: si espongono anche le basi sui cui si fonda la Pet Therapy, la profilassi veterinaria a cui è sottoposto ogni animale che lavora, si definiscono degli obiettivi da raggiungere e finalmente si comincia a lavorare. Si tiene un diario settimanale che consente di monitorare ogni progresso fatto. Si crea un legame molto forte che unisce la persona bisognosa al binomio animale/conduttore.

Il team di lavoro dell'associazione Maith, è così composto: Milo Trombin, educatore professionale dal 2004 presso diverse cooperative sociali,  Moka, cane meticcio, Happy e Funny, cavie peruviane addestrate alla manipolazione.


INFO:

Milo Trombin (responsabile per la Pet-Therapy)
Cell. 3394905743
milo@maith.it
http://www.maith.it


IN DISABILI.COM:

Speciale TERAPIE CON GLI ANIMALI


Redazione