Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

"La proclamazione del 2003 quale Anno europeo del disabile rappresenta un forte incentivo alla riflessione sui problemi dei portatori di handicap e sulla necessità che tutti i cittadini, senza distinzione, possano usufruire della città, dei suoi spazi e degli edifici pubblici".
Con questa annotazione, gli assessori Monica Nevjyel e Maurizio Busatta hanno trasmesso al Tavolo Provinciale di Coordinamento - istituito a Palazzo Piloni - l'agenda delle iniziative del Comune di Belluno per il 2003.
Iniziative legate da un unico filo conduttore: la concretezza. Queste le iniziative programmate:

  • realizzazione di un nuovo ingresso al piano terra del Palazzo dell'ex Tribunale dimensionato e sistemato in modo da migliorare l'accessibilità, anche alle persone su sedia a rotelle, all'edificio che ospita gli Uffici Comunali, il nuovo Ufficio Turistico, l'accesso alle Scale mobili;
  • realizzazione dell'ascensore presso la Scuola Media Ricci;
  • esecuzione nelle scuole di interventi d'abbattimento delle barriere architettoniche e di realizzazione di servizi igienici accessibili a persona con disabilità (programma pluriennale);
  • esecuzione di interventi di abbattimento delle barriere architettoniche su marciapiedi e percorsi pedonali (programma pluriennale);
  • redazione del Piano guida degli interventi per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli stabili del Comune e in generale sul territorio comunale;
  • acquisizione di un elevatore mobile da utilizzare - in collaborazione anche con il Volontariato - nelle strutture sportive e in edifici aperti al pubblico (piscine, scuole, sale convegni, ecc.) che - ad oggi - sono caratterizzati dalla presenza di barriere architettoniche, per consentire l'accesso a persone con disabilità.

Anche la Conferenza dei Sindaci dei 51 Comuni dell'ULSS 1 - coordinata dall'assessore Busatta - ha trasmesso l'elenco dei programmi che intende promuovere nel contesto del Piano di zona dei servizi alla persona e in collaborazione con la Conferenza dei Sindaci dell'ULSS 2 di Feltre.
Un programma molto nutrito ed impegnativo che prevede:

  • La ristrutturazione e l'abbattimento delle barriere architettoniche della Comunità Alloggio "Villa Polit" a Belluno - (Regione/Comune di Belluno/Comuni/Ulss n.1);
  • Un convegno Provinciale su: Accessibilità - Vita Autonoma ed Indipendente - (Provincia/Conferenza Sindaci Ulss n.1 e n.2 / Ulss n.1 e n.2);
  • L'allestimento di un'Ausilioteca - (Provincia/Conferenza Sindaci Ulss n.1 e n.2/ Ulss n.1 e n.2);
  • Un convegno Provinciale sulla Mobilità per persone con disabilità ed anziani con problemi motori e di orientamento- (Provincia/Conferenza Sindaci Ulss n.1 e n.2/Ulss n.1 e n.2);
  • L'attivazione e la sperimentazione del Servizio "Trasporto a chiamata" per persone con disabilità ed anziani con problemi motori - (Provincia/Conferenza Sindaci Ulss n.1 e n.2/ Ulss n.1 e n.2);
  • Il potenziamento dell'U.I.C.A.A - Ufficio Informazioni e Consulenza su Accessibilità ed Ausili - (Provincia/Conferenza Sindaci Ulss n.1 e n.2 / Ulss n.1 e n.2);
  • Un programma triennale d'abbattimento barriere architettoniche presenti in strutture e servizi dell'Ulss n.1 - (Ulss n.1);
  • L'aggiornamento della "Guida ai diritti alle opportunità ai servizi per persone con disabilità" - (Serv. Sociali Ulss n.1 - sito Intranet dell'Ulss n.1);
  • Il programma "Aiuto Personale" L.162/98 - (Comuni/Ulss n.1);
  • Una serie di spettacoli teatrali - (Distretto n. 1 Cadore - Distretto n.2 Agordino - Distretto n.3 Bellunese);
  • Una Festa in Piazza dei Martiri a Belluno - (Ulss n.1/Comuni/ Provincia/ Associazioni);
  • L'avvio di corsi di formazione per Accreditamento e Carta dei Servizi delle Strutture Diurne e Residenziali per persone con disabilità - (Comuni/Ulss n.1/Cooperative Sociali/Associazioni di Volontariato);
  • La promozione di attività formativa per Gruppi di Auto Mutuo Aiuto e Progetti di sostegno psicologico alle famiglie di minori con disabilità - (Ulss n.1);
  • Il rinnovo dell'Accordo di Programma per l'Integrazione Lavorativa e Sociale di persone con disabilità - (Provincia/Comuni/Ulss n.1 e n.2).

PER INFO
Comune di Belluno
Tel. 0437 913223 - 913265
Fax 0437 913284
E-mail info@comune.belluno.it