Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

La storia di ordinaria follia che giunge dalla Florida ha dell'impressionante.
In due parole: l'ufficiale di polizia Charlette Marshall-Jones, facente parte dell'ufficio dello sceriffo della contea di Hillsborough, non lontano da Tampa in Florida, ha scaraventato a terra un 32enne paraplegico dalla carrozzina, durante  un interrogatorio.
C'è anche un video, che vi proponiamo di seguito, sull'accaduto.

L'audio non si sente, ma le immagini sono eloquenti.
Brian Sterner era stato convocato dallo sceriffo per la firma di alcune contravvenzioni del codice stradale.
Sembra che l'allucinante reazione della poliziotta sia dipesa dalla risposta del giovane, cui era stato intimato di alzarsi per firmare i documenti. La risposta, appunto, avrebbe sottolineato la sua impossibilità a sostenersi sulle gambe. Nella sequenza si vede quindi il disarcionamento, che sarebbe stato un tentativo di "provare" la veridicità della disabilità del 32enne.

Un'inchiesta interna sta cercando di gettar luce sull'accaduto.
Dopo essere stato lanciato da tutte le principali emittenti statunitensi, il video è stato riproposto in Italia da Corriere.it. Per una questione di precisione: nel pezzo pubblicato dalla testata italiana si parla del disabile come di un quadriplegico, ma è evidentemente un errore.
Brian Sterner è "solo" paraplegico, cioè ha perso l'uso degli arti inferiori, 14 anni fa, in seguito a un combattimento di wrestling. Quadriplegico invece è chi ha subito lesioni permanenti a tutti e quattro gli arti.

Stiamo commentando in questo messaggio sul forum.


[Alberto Friso