Menu

Tipografia

La nascita di un figlio è per tutti i genitori motivo di grandissima gioia ma anche di preoccupazione, in particolare per la madre, anche nelle condizioni di una "normale" esperienza di maternità e di paternità.
Anche un sistema socio-sanitario che può vantare una buona diffusione del servizio dei consultori familiari ed un buona esperienza di operatori sanitari e sociali, che possono supportare la nuova condizione sanitaria, non sempre è adeguato a far fronte ai bisogni di una maternità e paternità che, per certi aspetti in ogni situazione, richiede capacità di cure, nell'educare i propri figli, sempre più complessa.

La nascita di un figlio con deficit, o la precoce insorgenza di una condizione di disabilità mette i genitori in una condizione di particolare difficoltà nel comprendere i propri compiti di cura e nel riconoscere i diversi supporti che la società ha previsto o può attivare.

Di queste problematiche si parlerà nel Convegno che si terrà il giorno 23 marzo presso  l'Auditorium Banca Monte Parma (Via Bruno Longhi, 9).
L'occasione è data dalla pubblicazione di un libro che presenta la significativa esperienza condotta nel Comune di Parma nell'ambito della Legge n. 285 del 1997, "Disposizioni per la promozione di diritti di opportunità per l'infanzia e l'adolescenza", conosciuta come legge Turco.  

Programma

Ore 9:00    Saluto del Sindaco di Parma

Ore 9:15    Il Progetto "A casa con sostegno" nel sistema dei
                   servizi per le persone disabili
                   Pietro Stefanini
                   Agenzia Disabili

Ore 9:30    Percorsi di narrazione del Progetto "A casa con
                   sostegno"
                   Sonia Pergolesi
                   Consorzio Solidarietà Sociale

Ore 10:00  L'esperienza del sostegno psicologico con le madri e i
                   padri
                   Maddalena La Valle
                   Cooperativa Sociale Le Mani Parlanti

Ore 10:15  Le voci delle madri e dei padri

Ore 11:00  Pausa caffè

Ore 11:15  Riflessioni a più voci
                   Dr.ssa Cinzia Magnani 
                   neonatologa, Sezione di Puericultura, Università degli 
                   Studi di Parma.
                   Dr.ssa Annalisa Poletti
                   neuropsichiatria, AUSL di Parma
                   Dr.ssa Elisabetta Frejaville
                   referente Servizio NPI, Regione Emilia Romagna

Ore 12:00  Riflessioni e contributi dei partecipanti

Ore 12:30  Conclusioni
                   Anna Podestà
                   Assessore all'Agenzia Disabili

Per informazioni:

Agenzia Disabili - Comune di Parma

Via Melloni 1/B
43100 Parma
tel. 0521/218896
disabili@comune.parma.it