Menu

Tipografia
Dalla fine del mese di aprile i disabili della provincia di Firenze possono disporre di un servizio di noleggio auto, mezzi attrezzati con comandi manuali. Un'opportunita' diveuta realta' grazie ad un accordo tra la Provincia e l'Aci: il servizio funzionera' - come accade normalmente - per andare incontro alle esigenze di quei disabili che, per un motivo o per l'altro, si ritroveranno a non poter disporre della propria macchina per qualche giorno.

L'idea nasce dall'iniziativa del 'Gruppo per l'abbattimento delle barriere architettoniche' dell'Assessorato provinciale alle Politiche Sociali, e la possibilita' di usufruire del servizio e' allargata anche ai turisti disabili, che nella citta' toscana sono solo di passaggio.


A disposizione ci sono tre Fiat Punto 'Speed-gear', grazie ad un accordo con una concessionaria fiorentina: costo, 100 mila lire al giorno. Una tariffa che scendera' del 30%
per i soci Aci. La macchina, mezzo di autonomia per eccellenza, specie per chi si scontra con barriere architettoniche d'ogni genere, diventa per molti un irrinunciabile mezzo di spostamento. L'Aci, infine, amplia la propria offerta promettendo di praticare sconti speciali a chi vorra' diventare socio, e sulle tariffe dei propri servizi.


Valentina Polati - valentina@disabili.com