Menu

Tipografia

Nessuna persona che di lavoro assiste le persone con disabilità lo fa solo "per soldi", ma si sa, a meno che non sia volontariato, c'è bisogno anche di portare a casa la pagnotta. Anche perchè non si può richiedere professionalità, esperienza, entusiasmo, maturità umana, se poi non si è disposti in qualche modo a pagarla.
E allora volentieri si dà spazio all'iniziativa dell'associazione Casa del Sole Onlus di Curtatone, provincia di Mantova, che per l'anno dal primo settembre 2006 al 31 luglio 2007 ha indetto un concorso per l'assegnazione di 8 borse di studio.
Compito del tirocinante per gli 11 mesi di lavoro sarà stare accanto a bambini, ragazzi e adulti diversamente abili, per un impegno settimanale di 35 ore distribuite su 5 giorni settimanali (dal lunedì al venerdì).
Agli ammessi viene assicurata una borsa di studio di complessivi 5.720,00 euro lordi assegnati in rate mensili di Euro 520,00 Lordi per 11 mesi, con copertura assicurativa e INAIL.
Tra l'altro, a seconda delle richieste arrivate e dell'esito delle prove da superare (senza dimenticare la fondamentale disponibilità di risorse...), l'ente promotore si riserva di ampliare la disponibilità di posti, dagli otto garantiti fino a sedici.

Il bando è rivolto a giovane personale educativo di età non superiore ai 32 anni in possesso di titolo di Educatore Professionale o iscrizione al Corso per Educatori Professionali (devono essere state terminate le lezioni del terzo anno); Laurea in Pedagogia, Scienze dell'Educazione, Scienze della Formazione primaria, Scienze Motorie, Assistente sociale o Psicologia; Iscrizione al Corso di Laurea in Pedagogia, in Scienze dell'Educazione, Scienze della Formazione primaria (quadriennale o triennale, Scienze motorie, Assistente sociale o in Psicologia con il superamento di almeno 8 esami annuali o 16 semestrali; Diploma di Istituto Magistrale, di Liceo Psico Pedagogico, di Scuola Magistrale, di Dirigente di Comunità, di Tecnico dei Servizi Sociali;  Diploma di A.S.A., O.T.A., O.S.A., O.S.S. e assimilabili.

La domanda in carta libera su apposito modulo va presentata all'Associazione Casa del Sole. Per essere inseriti nella graduatoria di merito, gli aspiranti dovranno superare con la votazione di almeno 18/30 una prova scritta, che avrà luogo martedì 29 agosto 2006 alle ore 9.30 presso la Sede dell'Ente, ed una prova orale che avrà luogo nelle giornate seguenti.
Le prove verteranno entrambe su conoscenze di carattere generale nel campo della psicopedagogia e sulla conoscenza dei principi educativi sui quali si basa l'attività della "Casa del Sole".

Molto importante il termine ultimo di presentazione della domanda: è per il prossimo 25 agosto.

INFO:

Il sito dell'associazione "Casa del Sole Onlus"
tel. 0376/47.97.11
e-mail: info@casadelsole.org

Vedi anche i seguenti articoli:
DIVENTARE ASSISTENTE SOCIALE, UNA SCELTA TRA CONTINUITA' E CAMBIAMENTO

SEI BORSE DI STUDIO PER IPO E NON VEDENTI

AIUTARE I BAMBINI CON PROBLEMI RENALI NON E' SOLO UN SOGNO


[Alberto Friso]