Menu

Tipografia

Ci voleva. E' un portale Internet sulle tecnologie per l'autonomia e l'integrazione sociale delle persone con disabilità, e lo ha realizzato la Fondazione Don Gnocchi, nell'ambito dell'Anno Europeo delle persone con disabilità, per conto del ministero del Welfare.
Verrà presentato in anteprima durante un Convegno internazionale in programma a Malpensa Fiere venerdì 30 maggio.

Vita indipendente, autonomia, assistenza personale, permanenza nel proprio ambiente familiare, qualità della vita sono temi ricorrenti nelle politiche di sostegno alle persone con disabilità e alle loro famiglie, ma sono soprattutto obiettivi sempre più vicini grazie alle nuove tecnologie che mettono oggi a disposizione strumenti, ausili e servizi un tempo impensabili.
A partire da queste premesse, il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e la provincia di Varese, in collaborazione con la Fondazione Don Gnocchi, organizzano venerdì 30 maggio, dalle ore 9.30 alle 17, a Malpensa Fiere di Busto Arsizio (Va), un convegno sul tema "Disabilità, qualità di vita, autonomia: l'Europa a confronto".

Un momento di confronto fra esperienze italiane e degli altri Paesi europei, nonchè l'occasione per presentare in anteprima il nuovo portale SIVA sulle "tecnologie per l'autonomia e l'integrazione sociale delle persone con disabilità", che a partire dalla data del convegno sarà accessibile a tutti su internet all'indirizzo www.welfare.gov.it/siva.

Il portale SIVA (Servizio Informazione e Valutazione Ausili) contiene, tra l'altro, una catalogazione sistematica dei prodotti disponibili sul mercato di ausilio alle persone con disabilità: ai vari ausili è dedicata un'approfondita scheda tecnica, con immagini, indicazione delle aziende produttrici, riferimenti a studi, valutazioni ed esperienze che aiutano a mettere a punto le soluzioni più appropriate al singolo caso.
E' inoltre possibile trovare racconti di esperienze vissute da persone con disabilità che hanno risolto determinati problemi riorganizzando il proprio ambiente di vita, adottando ausili, inventando nuove soluzioni.
E poi ci sono la biblioteca (con studi scientifici, manuali, strumenti di lavoro, lezioni on line), una guida agli ausili, un telesportello per l'orientamento degli utenti, la possibilità di "incontri on line" per la presentazione di nuovi prodotti o tecnologie, una sezione "News del portale", affiancata da sezioni dedicate al parere dei visitatori e a un Forum per comunicare con tutti gli altri navigatori.

Il programma prevede in apertura gli indirizzi di saluto da parte di Luigi Rosa (sindaco di Busto Arsizio), Marco Reguzzoni (presidente della provincia di Varese), Roberto Formigoni (presidente della regione Lombardia), Roberto Maroni (ministro del lavoro e delle politiche sociali) e Anna Diamantopoulou (commissario europeo per l'occupazione e gli affari sociali).
Nel corso della giornata sono previsti interventi di esperti italiani ed europei del settore, con tre sessioni di lavori, dedicate rispettivamente al Quadro di riferimento internazionale, all'Esperienza italiana (relatore, tra gli altri, Silvio Riboldazzi, direttore generale della Fondazione Don Gnocchi) e alle Esperienze europee a confronto, con la partecipazione di rappresentanti ed esperti di Grecia, Danimarca, Spagna, Olanda e Irlanda.
   
INFO
Tel. 0332 252 719 o 0332 252 658.
Il programma completo in formato Pdf è disponibile sul sito internet www.dongnocchi.it