Menu

Tipografia

Siamo nella Pedemontana trevigiana, ovvero il territorio che comprende Asolo, Possagno, e il monte Grappa, tra la pianura padana e l'inizio delle Alpi.
Bene, la notizia è che questo comprensorio avrà presto un nuovo Ceod, destinato a 25 disabili medio-gravi.
E' il frutto di una convenzione firmata da Ulss 8, Comune di Fonte e Cooperativa Vallorgana, che da anni segue l’analogo Centro di Castelcucco, sempre in provincia di Treviso.

“Era la priorità nel Piano di zona 2004/2006 per l’area disabili – ha commentato direttore generale dell’Ulss 8 Gino Redigolo –, che aveva individuato nel territorio di Fonte e dei Comuni vicini l’estrema necessità di un Centro educativo occupazionale diurno. Quello di oggi lo ritengo un passaggio importante che va oltre la firma di un protocollo, e garantisce un servizio all’area della disabilità del nostro territorio”.

Per realizzare il centro, l’Ulss 8 investirà 2.400.000 euro, il Comune di Fonte trasferirà gratuitamente l’area nella zona del Centro sportivo di 1366 mq dove sorgerà il Ceod, e la cooperativa Vallorgana, oltre che alla gestione del progetto, metterà a disposizione 50mila euro per l’arredamento.

“Vista la gravità del problema sul territorio – ha affermato Franco Berton, sindaco di Fonteè un progetto molto importante che rispecchia la crescita del senso civico del territorio. E’ una scelta che qualifica tutta la zona, non solo il Comune di Fonte, che si è impegnato nella concessione del terreno”.
“A nome dei disabili che potranno usufruire della struttura e delle loro famiglie esprimo compiacimento e gratitudine per la sensibilità e la disponibilità dimostrata dagli attori di questo accordo di programma a cui ho dato il mio contributo come referente del Patto Territoriale fra i Comuni della Pedemontana – ha spiegato Diego Tramontana, presidente della Cooperativa Vallorgana –. Oggi si va ad aggiungere qualcosa al territorio. Ce n’era assoluto bisogno e si integra la rete dei servizi diurni per disabili. Presto – prosegue Tramontana – dovremmo aggiungere il centro per disabili gravi a Crespano del Grappa e poi occorre anche pensare a iniziative come il dopo di noi per disabili adulti”.
Tramontana ha ringraziato inoltre per il sostegno garantito sempre al Centro di Castelcucco dal Rotary Club di Castelfranco Veneto - Asolo e dai Lions di Asolo, sostegno che consente ora questo nuovo impegno.

INFO:

Il sito dell'Ulss 8
Azienda per i servizi socio-sanitari di Asolo - Via Forestuzzo, 41 - Asolo (TV)

Il sito del Comune di Fonte (Tv)

Questi alcuni tra gli ultimi titoli che abbiamo dedicato ai Ceod:
OPERATORI CEOD, ‘QUELLO CHE CONTA E’ LA MOTIVAZIONE’

SCIOPERO NAZIONALE DEI DIPENDENTI ANFFAS, IL GIORNO DOPO

‘MOSAICO’, L’ARTE DI METTERE ASSIEME LE DIVERSITA’

[Alberto Friso]