Menu

Tipografia
Un parco attrezzato anche per i bambini con handicap. Uno spazio idoneo per far giocare insieme tutti i bambini , per farli socializzare, per abbattere le diversita' fisiche. Il Comune di Chioggia ha deciso di provarci. La cittadina veneziana partecipa infatti al concorso " Un parco per tutte le abilita' " indetto dall'Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare e dal Comitato "Riso è Vita"Onlus. Per realizzare il progetto di un'area verde adatta a tutti, l'amministrazione cittadina mettera' a disposizione un terreno incolto: 1820 metri quadrati ubicati a Sottomarina. La UILDM e il Comitato invece forniranno ai comuni selezionati un contributo di 110 milioni lordi a testa, per finanziare il progetto e l'esecuzione dell'opera che diventera' proprieta' dell'amministrazione comunale.

L'obiettivo del progetto e' quello appunto di creare uno spazio dove bambini normodotati e disabili possano giocare insieme. L'area scelta dal Comune di Chioggia corrisponde ai requisiti del concorso: e' vicina ad una scuola e ai centri di aggregazione della cittadina, si trova in una zona semicentrale, e' lontana da fonti di inquinamento ed e' ben servita dai mezzi pubblici.

Se Chioggia dovesse vincere il concorso, sia la manutenzione ordinaria che straordinaria della struttura ludica sara' a carico del Comune.

Antonella Prigioni - antonella@disabiliforum.com