Menu

Tipografia

Già il termine - movida - indica festa, ballo, movimento.
Perchè dovrebbe essere precluso a gente che ha voglia di divertirsi, di stare assieme, come sono le persone con diversa mobilità?
Dall'idea alla pratica: e così giovedì 31 gennaio, all’Hiroshima Mon Amour di Torino, verrà presentata e distribuita “La movida accessibile”, primo esempio di guida tascabile contenente 50 locali di Torino e dintorni, accessibili anche alle persone disabili in sedia a rotelle.

Ospiti d'eccezione della serata saranno a partire dalle 21.00 Gianluca Pessotto della Juventus, e il gruppo rock “Vincent”, gruppo di progressive rock vincitore nel 2005 di Sanremo Rock.
La guida sarà presentata dall'Assessore ai Servizi Sociali della Città di Torino, Marco Borgione, mentre il dirigente juventino sarà coinvolto nella premiazione dei ragazzi dell’Istituto Professionale Albe Steiner, che hanno curato la realizzazione grafica della guida, insieme ad Arianna Prette.

La pubblicazione della guida è stata realizzata dai volontari di “Vol on Write You?”: il progetto, iniziato a maggio 2007, ha impegnato oltre 20 ragazzi, che dopo aver elaborato una scheda di rilevazione sono andati in giro per Torino e dintorni a rintracciare birrerie e vinerie dove anche chi ha difficoltà di movimento o si sposta in carrozzina può entrare e divertirsi senza troppi ostacoli o barriere.
L’iniziativa è stata promossa dalla sezione locale della Uildm, dalle associazioni Verba e Girogirotondo, e realizzata con la collaborazione della Redazione Città Aperta di Passepartout (servizio del Comune di Torino dedicato alla disabilità motoria).

Ma “La movida accessibile” è molto più che una guida tascabile: rappresenta una scommessa d’integrazione per le persone con disabilità, anche nel tempo libero e nel divertimento, un richiamo e un primo passo per tutti coloro che vogliono costruire città aperte alla diversità.

Visto che è gente tosta, rilanciamo la sfida: perchè limitare lo studio dell'accessibilità a chi è in carrozzella? Aspettiamo la prossima edizione della Movida accessibile, per estendere l'accesso anche ad altre forme di disabilità!

INFO:

Progetto "La Movida Accessibile"
c/o Associazione Verba
Via San Marino 10
- 10134 Torino
mail: movida.accessibile@libero.it

Discoteca Hiroshima Mon Amour
via Bossoli 83
Torino

Il sito del Comune di Torino

Il sito della Juventus

[Alberto Friso]