Menu

Tipografia

PILLOLEAttenzione alle temperature: non solo il caldo li rovina, ma anche troppo freddo e umidità possono comprometterne l'efficacia

D'estate non siamo solo noi a "soffrire il caldo", ma anche i medicinali. In questa stagione bisogna dunque prestare particolare attenzione poiché la cattiva conservazione delle medicine potrebbe comprometterne le proprietà e l'efficacia, mettendo a rischio anche la nostra salute. Allo stesso modo, anche comportamenti diversi dal solito per conservare e trasportare i farmaci - in vacanza può succedere ad esempio di portare con sé pillole e pastiglie riposte tutte nello stesso contenitore - possono nascondere insidie.
Tornano quindi molto utili alcuni consigli che l'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha elaborato in una sorta di vademecum per ricordarci i corretti comportamenti da prestare in estate rispetto ai farmaci, utili a farci evitare spiacevoli inconvenienti.

Diamo un'occhiata punto per punto ai consiglia di Aifa per l'estate, del dossier Farmaci&Estate.

CONSERVAZIONE E TRASPORTO DEI FARMACI - Può non essere il primo pensiero che si fa, quando si parte per le vacanze, ma una utile abitudine sarebbe quella di leggere sempre le modalità di conservazione indicate nei fogli illustrativi o nelle confezioni dei farmaci. Molti di essi - alcuni più, altri meno -  sono infatti sensibili non solo agli sbalzi termici, ma anche alla esposizione solare. In generale, è buona norma non esporli a fonti di calore dirette (quindi non tenerli, ad esempio, nel cruscotto dell'auto per giorni), e conservarli in luogo fresco, quando non sia specificamente indicato di doverli conservare in frigorifero. Una corretta conservazione del farmaco è fondamentale affinchè siano mantenuti i suoi principi attivi: esporre un medicinale per un paio di giorni a temperature sopra i 25 gradi può non pregiudicarne la qualità , ma se il periodo si protrae, la cosa può incidere sulla accelerazione della scadenza del prodotto.

FARMACI E TEMPERATURE - Alcuni farmaci per patologie croniche, come ad esempio il diabete, necessitano di particolare attenzione per il loro trasporto e conservazione. Ad esempio, i medicinali a base di insulina vanno conservati in frigorifero, mentre per il trasporto è utile usare una borsa termica.  Anche antiepilettici e anticoagulanti richiedono particolare cura. Stesso dicasi per quei  medicinali che contengono ormoni (farmaci per la tiroide, contraccettivi): essendo a base di proteine, con le variazioni termiche modificano le loro proprietà . Ma non è solo il caldo il nemico dei farmaci: anche l'umidità , ad esempio per le strisce di test diagnostici (vedi per l'insulina, i test per l'ovulazione o quelli di gravidanza) può compromettere la corretta lettura. Attenzione comunque a non eccedere nel lato opposto: anche il troppo freddo fa male ai farmaci. 

COLLOCAZIONE DEI FARMACI - Per fare prima e non portarsi via scatole confezioni, si può avere la tentazione di togliere le pillole e le medicine dalla proprie confezioni, e riporle tutte nello stesso contenitore. Sbagliato! Innanzitutto va evitato di mischiare le pillole, in seconda battuta, attenzione ai contenitori che usate - nel caso in cui non si tratti di contenitori esplicitamente realizzati con quello scopo, potrebbero surriscaldarsi e rilasciare sostanze nocive che potrebbero alterare il farmaco.
In aereo, tenete i farmaci nel bagaglio a mano; nel caso di farmaci salvavita non dimenticate di portare con voi anche le ricette di prescrizione: potrebbe esserne richiesta l'esibizione.

CONSIGLI GENERALI - Infine, alcuni consigli generali per trascorrere al meglio le proprie vacanze. Segnalate al medico qualsiasi malessere, in concomitanza con l'assunzione di farmaci. Nel caso di prescrizione di un farmaco presente sia in forma liquida che solida, in assenza di altre indicazioni mediche, scegliete quest'ultima: quelle liquide sono più sensibili alle alte temperature, poiché contengono acqua. Se vedete modifiche nell'aspetto del farmaco che vi fanno dubitare dell'integrità del prodotto, contattate un operatore sanitario prima di assumerlo.


PER APPROFONDIRE:


Il dossier Farmaci&Estate dell'AIFA


INFO:

http://www.agenziafarmaco.gov.it/


IN DISABILI.COM:

SOMMINISTRAZIONE DEI FARMACI A SCUOLA: COSA PREVEDE LA LEGGE?

I FARMACI DI FASCIA C DA ORA IN VENDITA IN IPERMERCATI E PARAFARMACIE


Redazione

Approfondimenti

DOPO DI NOI

DOPO DI NOI

 DOPO DI NOI È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 18 gennaio 2002 il regolamento concernente i cri...

SPECIALE AUTO MUTUO AIUTO

SPECIALE AUTO MUTUO AIUTO

Speciale: Auto mutuo aiutoA cura di: Gloria Cesarotto Noi tutti, nel momento del bisogno, vorremmo essere aiutati, no...

VOTO ASSISTITO DISABILI

VOTO ASSISTITO DISABILI

VOTO DISABILI Questa pagina è dedicata al voto assistito previsto per le persone disabili, che prevede interveti di ass...

SPECIALE DOMOTICA

SPECIALE DOMOTICA

SPECIALE DOMOTICAAutonomia e sicurezza, controllo e comfort.È quanto offre la domotica, la disciplina che automatizza ...