facebooktwitterfriendfeed
Accedi

Accedi

cateterismo per disabili

PENSIONE DI INVALIDITA' CIVILE - ASSEGNO MENSILE

Disabili-com: logo    Speciale Invalidità    Civile

L'assegno mensile spetta agli invalidi civili, sordomuti e ciechi civili che presentino una sensibile riduaizone della capacità lavorativa e che vertano in stato di bisogno economico e di mancato collocamento lavorativo. E' stata istituita dall'articolo 13 della Legge 30 marzo 1971, n. 118 e prevede dei limiti di reddito personale che non devono essre superati per ottenere tale pensione. I limiti vengono fissati annualmente.
Il pagamento della pensione viene effettuato dall'INPS in rate mensili.

Le condizioni per ottenere questa pensione sono:

PERCENTUALE INVALIDITA' CIVILE: 74% 

ETA': compresa fra i 18 e i 65 anni

CITTADINANZA: italiana o UE residente in Italia. I cittadini extracomunitari hanno diritto alla pensione purchè in possesso del permesso di soggiorno Ce per soggiornanti di lungo periodo.

SITUAZIONE LAVORATIVA: fornire annualmente all'INPS un'auto-dichiarazione in cui certifica di non svolgere alcuna attività lavorativa.

REDDITO: disporre di un reddito annuno personale non superiore a Euro 4.795,57 per il 2014. (Per approfondire clicca qui)




Per approfondire:

COME OTTENERE IL RICONOSCIMENTO DELL'INVALIDITA' CIVILE?

Torna alla Home dello Speciale INVALIDITA' CIVILE

 

 

 

 

carrozzina mare per i disabili
olmedo allestimenti auto per i disabili

Entra nella Community

             

Forum

AGGRAVAMENTO DISABILITA' E VISITA MEDICA LAVORO

omino con foglio sottobraccio Dopo un mio aggravamento il datore di lavoro sta chiedendo la visita all'Asl. Se mi dovessero ritenere non idoneo, la legge 68 viene applicata? Ovvero, mi troveranno veramente altro posto di lavoro anche in altra azienda (visto che il mio datore esclude di assegnarmi ad altro) senza rimettermi in graduatoria... continua