Accedi

Accedi

cateterismo per disabili

INVALIDITA' CIVILE
Disabili-com: logo Speciale Invalidità   Civile

CECITA' CIVILE

Il requisito minimo è essere colpiti da cecità assoluta o avere un residuo visivo corretto non superiore ad un ventesimo in entrambi gli occhi (art. 8, Legge 382/1970).
I deficit visivi di minore entità , con visus superiore ad un ventesimo anche in solo occhio, sono di competenza dell'invalidità civile

La cecità non deve essere stata riconosciuta come dovuta a causa di lavoro (I.N.A.I.L.), causa di servizio e guerra, con i quali la cecità civile è incompatibile.

  • Cecità assoluta
    Ausili e protesi previsti dal nomenclatore nazionale.
    Esenzione del pagamento del ticket farmaceutico, con esclusione della quota per la ricetta medica e dei farmaci in fascia C.
    Concessione pensione di invalidità civile nella fascia fra i 18 e i 65 anni.
    Concessione dell'indennità di accompagnamento in ogni età
    Concessione dell'indennità speciale.

  • Cecità parziale
    Ausili e protesi previsti dal nomenclatore nazionale.
    Esenzione del pagamento del ticket farmaceutico, con esclusione della quota per la ricetta medica e dei farmaci in fascia C.
    Concessione pensione di invalidità civile nella fascia fra i 18 e i 65 anni.
    Concessione dell'indennità speciale.

Torna alla HOME di INVALIDITA' CIVILE

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM