Accedi

Accedi

scooter per disabili byco
giochi bambini disabili
ausili per disabili
disabili carrozzine elettroniche

AGEVOLAZIONE IVA PER AUTO CON CAMBIO AUTOMATICO

Io sono stata operata 3 volte per una neoplasia fortunatamente benigna al ginocchio sinistro ed ho richiesto l'invalidità che mi è stata data al 100% con sbarrato l'articolo 7 che riporta: "limitazione funzionale movimento articolare" per neoplasia. Per tale patologia ho acquistato diversi anni fa l'auto con cambio automatico che mi permette di guidare normalmente (in quanto il ginocchio sinistro non lo utilizzo proprio) pur non avendo mai fatto richiesta di patente speciale in quanto l'utilizzo del cambio automatico mi permette di guidare tranquillamente. Volevo sapere se posso fare richiesta della agevolazione iva sull'acquisto della mia prossima vettrua al 4 % che sarà sempre con il cambio automatico  o devo per forza richiedere la patente speciale o mi basta un certificato medico che scrive che necessito di auto con cambio automatico? inoltre se dovessi fare la richiesta di patente speciale ogni quanti anni mi dovrò sottoporre a rinnovo?
Certo di un pronto riscontro invio cordiali saluti
L.



La risposta dell'esperto auto


Buongiorno, deve richiedere una visita dalla commissione medica, questa deciderà se può continuare a guidare cosi oppure se necessita di patante speciale, specificando il codice relativo alla sua disabilita nel suo caso probabilmente 1002 cioè guida con cambio automatico, se le verrà riconosciuto a quel punto potrà richiedere l'agevolazione iva.
Spero di esserle stato utile.
Distinti saluti

Diego Brusco
Kivi Srl
carrozzina elettronica smontabile
olmedo allestimenti auto per i disabili
tecnodrive allestimenti trasporto disabili

Entra nella Community

             

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM