Accedi

Accedi

Triride è un'unità di propulsione elettrica amovibile
giochi bambini disabili
maniglioni disabili
disabili carrozzine elettroniche

ALLOGGIO POPOLARE A ROMA

entile sig.ra Marina

sono la sorella di un ragazzo di 33 anni disabile 100% spina bifida.
La domanda che le pongo oggi forse non è di sua compenza, ma forse mi potrai indicare a chi rivolgermi.
Mio fratello vive con mia madre in una casa abbastanza grande al 2 piano senza ascensore... fino a pochi anni ancora riusciavamo a farlo uscire senza troppe difficoltà oggi Mio fratello è diventato un uomo e pesa...e mia mamma sta diventando "grande" e sta perdendo le forze.... nella casa in cui sono sono in affitto IN NERO ..come si usa a roma!!!!!!!!!! e pagano 850 euro... che tralantro non è nemmeno tanto per Roma.... ma mamma è pensionata e mio fratello anche anche.... sai perfettamente che pensione prende mio fratello come invalido civile al 100% una vera miseria e mamma prende il suo accompagno... insomma in 2 arrivano a 1000 euro circa....850 le pagano di affitto...va da se che non arrivano mai a fine mese... io quando posso li aiuto.... ma non è facile.... Il sogno di mia madre sarebbe avere una casa anche piccola ma al piano terra.... nessuno le da un mutuo perchè risulta senza reddito ....pensionata ...e nessuno le affitta una casa perchè ha mio fratello....e Lei vorrebbe un alloggio popolare..ma a roma le case popolari le danno dietro mazzetta e a chi non ha bisogno.... Noi siamo orfani di padre da quando avevamo 10 anni.... e quindi secondo l'ater la nostra azienda di assegnazioni di alloggi popolari abbiamo perso dei punti... ASsurdo... la situazione è questa mia mamma paga 850 euro di affitto per una casa al 2 piano senza ascensore e nessuno le da una casa al piano terra con mio fratello.... perche hanno paura che poi non pagherà e non lascerà più la casa perchè con mio fratello dentro nessuno la caccerà .... brutto da dirsi ma è cosi... Mia madre non ha mai mancato un mese di affitto in 30 anni che è sola.... mai!!! magari facendo anche degli assurdi sacrifici.... se potessi aiutarla di più lo farei.... ma nessuno ci da un mutuo a noi....

Cara Marina se potessi aiutarmi..sinceramente non so nemmeno come...ma provare non costa nulla credo che te ne sarei grata per il resto della mia vita.... Aiutami a capire perchè non ci danno un alloggio a basso prezzo che gli spetta di diritto.... e adeguato per far vivere mauro al meglio al piano terra senza barriere arichiettoniche!!!

con affetto
S.

La risposta di MammaMarina

Carissima S.,

mi dispiace molto venire a conoscenza delle difficoltà di tua madre e tuo fratello, purtroppo non sono in grado di aiutarvi personalmente, ahimè non ho questo potere, e non capisco come possano essere riusciti a vivere fino ad ora pagando un affitto così alto in relazione al loro reddito.

So pure che le famiglie in cui vive un componente disabile non trovano facilmente in affitto un alloggio per le motivazioni che tu stessa hai evidenziato, ma noi lo sappiamo, chi dovrebbe impedire queste ingiustizie sembra invece che non ne sia a conoscenza

Quello che posso consigliare è di rivolgervi all’assistente sociale del territorio per vedere se può presentare richiesta di emergenza abitativa oppure potete scrivere al Sindaco di Roma spiegandogli le difficoltà che vivono mamma e fratello, chissà forse un po’ più di attenzione ci potrebbe essere.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

saluti cari,
Marina

carrozzina elettronica smontabile
olmedo allestimenti auto per i disabili
tecnodrive allestimenti trasporto disabili

Entra nella Community

             

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM