Menù

vacanze disabili
carrozzina elettronica smontabile
acceleratore al volante ghost

Strumenti
Typografia

CopertinaSitgirlQuattro storie per raccontare la diversità   in chiave umoristica e far riflettere

Verso tutti i grandi temi che vanno a coinvolgere non solo la sensibilità , ma anche le stesse esperienze personali, toccando nel profondo tasti che possono essere - di solito lo sono - molto dolorosi, c'è, naturalmente, una sorta di pudore a usare l'ironia. Come tutte le persone, anche nell'ambito disabilità ci sono quelle che sanno essere ironiche e autoironiche, e altre che invece non lo sono.

La domanda ora è: senza ovviamente scadere nel non rispetto, o nella facile risata, si può parlare di disabilità in chiave umoristica?  La risposta è sì. E anzi, proprio sdrammatizzare ed essere ironici può essere l'arma vincente per abbattere le barriere più insidiose: quelle mentali.

Un esempio lampante è il progetto Sitgirl, fumetto nato dalla matita di Alessandro Casadio, nel quale la protagonista è una eroina disabile, dotata di poteri speciali, alle prese con le ingiustizie del mondo quotidiano. Automobilisti che occupate abusivamente il posto riservato ai disabili, e in generale cattivi di tutte le specie: attenzione, perché a riportare l'ordine e la giustizia ci pensa lei: Sitgirl, la supereroina su sedia a rotelle‑¬¦dal bel caratterino! Ed è proprio il suo "papà ", Casadio, che ci racconta come  e perchè è nata Sitgirl:

"Sitgirl nasce per caso in un calendario di una associazione onlus, Gruppo Amici Insieme, che si occupa di tempo libero per disabili e non, nel giugno 2007 (calendario 2008). Della sua origine di supereroina vi racconteranno le prime 4 pagine del fumetto, disegnate da Gabriele Naldi e apparse nel calendario citato. Nasce in un contesto, quello dei Supereroi Disabili, per testimoniare con umorismo ed ironia che la condizione di disabilità , che appartiene a tante persone, non è che  una delle peculiarità che rendono ciascuno unico al mondo".

Ma com'è questa eroina dai capelli biondi e dal forte temperamento? Così la illustra Alessandro: "Il suo carattere, irruente e determinato, è in palese contrasto con un'indole dolce e affettuosa, creandole qualche problema di equilibrio nelle scelte operative e rendendola poco incline a compromessi: tutti fattori che la rendono "giovane" a titolo pieno. È sexy per scelta, al fine di sconfiggere (questa sarebbe la sua più grande impresa) il pregiudizio comune di chi associa ai portatori di handicap l'idea di tristezza e di bruttezza, con poche cose da aspettarsi dalla vita. La sua figura seducente ha già fatto innamorare i suoi disegnatori maschi, ora ci prova anche con voi".

Il progetto di pubblicare le avventure di Sitgirl in una breve serie di (per ora) quattro episodi, è dell'associazione culturale Minimalia (in collaborazione con Editrice la Mandragora), che cura anche la rivista online Post Scriptum . La capacità   fondamentale di questo fumetto è quella di riuscire a trasmettere un messaggio di autoironia, facendo del "sapersi ridere addosso" l'arma efficace per abbattere qualsiasi barriera psicologica si frapponga tra le persone, favorendone la più sincera interrelazione.
La stessa forma del fumetto è stata scelta per unire una valenza artistica ad un messaggio così importante. Nel suo evolversi, il progetto vedrà alternarsi diversi disegnatori e sceneggiatori, facendoci scoprire tutti i tratti del carattere di questa speciale supereroina.

Trovate Sitgirl in libreria, o potere richiederne copia dal sito www.rivistaps.it o scrivendo a questo indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. nel frattempo potete diventare fan della pagina dedicata su Facebook.





PER INFO:


www.rivistaps.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


IN DISABILI.COM:

FUMETTI: DALLA MARVEL UN NUOVO PERSONAGGIO CON APPARECCHIO ACUSTICO

STORIE DI "ORDINARIA" DISABILITÀ RACCONTATE A FUMETTI


Francesca Martin




Approfondimenti

DISABILIFORUM - AMICI E INCONTRI

DISABILIFORUM - AMICI E INCONTRI

DISABILIFORUM - AMICI E INCONTRI Nel nostro forum molti sono gli argomenti di discussione e dibattito, e senz'altro l'a...

SPESA ON LINE

SPESA ON LINE

SPESA ON LINE Una dispensa piena, senza dover uscire di casa. Senza dover prendere l'auto, affrontare il caos del...